2017 - 2018

Xanadu

2017 - 2018

The Number

Thomas Ott

Logos, 2016


Basta mezz’ora per questa storia, disegnata, anzi scavata, in bianco su pagine nerissime, mezz’ora per leggerla dall’inizio alla fine (peraltro non ci sono parole, nemmeno una, ma numeri). E tanto basta perché resti in testa per dei giorni.

Una storia, sul destino di vite che si intrecciano e si replicano, tra loro diverse ma ugualmente ineluttabili. Il protagonista, un boia che ha appena eseguito una condanna a morte, ritrova un biglietto con una serie di numeri caduto da una tasca del detenuto da poco ucciso. Questi numeri casualmente tornano, uno dopo l’altro, qua e là nella sua vita quotidiana. Il boia li vede dappertutto: inizialmente lo accompagnano in una serie di vicende fortunate e sorprendenti, ma lo portano in seguito a vivere una serie di situazioni sempre più allucinanti e terribili.

Un fumetto sorprendente e unico, in cui gli incastri del caso, o forse della sorte, ci suggeriscono che le nostre vite sono tutte profondamente legate tra di loro. Un horror claustrofobico e profondamente inquietante, un viaggio visionario sulla circolarità del tempo.

STRAORDINARIO ! Davvero bello, la mancanza di dialoghi permette allo spettatore di immergersi totalmente nel racconto e l'ambientazione del fumetto è drammatica quanto basta per far coincidere la storia con l'ambiente

Inventa un nuovo titolo

The Code

La frase che ti è piaciuta di più

/

La musica che metteresti come colonna sonora

Kids With Guns - Gorillaz

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

Azzeccata, niente di più, niente di meno

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

"Una fantastica novità nell'universo fumettistico"

Se ti va scrivi un messaggio all'autore. Chissà, magari riusciamo a mandarglielo

Ha avuto un'idea senza pari, ottimo lavoro


Spesso si attribuisce il titolo "innovativo" a libri che hanno una trama un po' diversa dal solito, senza pensare a ciò che è veramente innovativo. Si può dire, difatti, che questo libro è forse uno dei più innovativi scritti fino ad ora,non tanto per la trama, anch'essa insolita, ma più che altro per la forma. Un libro che senza l'uso di una singola parola riesce a farti intrigare nella storia, una storia tanto breve quanto intensa, in poco più di mezzora si riesce a capire come ad una serie di eventi fortunati, le coincidenze o la vita in se, ci portino poi ad eventi tragici che mai ci saremmo aspettati.

Inventa un nuovo titolo

expressions

La frase che ti è piaciuta di più

Bisognerebbe cambiare la domanda in: le espressioni che ti sono piaciute di più

La musica che metteresti come colonna sonora

musica che da un certo senso di suspense e di mistero

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

Direi perfetta poiché l'espressione del boia esprime un senso di mistero adatto ad introdurre un libro

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Un espressione vale più di mille parole, spera che i numeri non coincidano


Ossessiva e dal ritmo incalzante, questa graphic novel trascina lo sguardo del lettore pagina dopo pagina e costringe a risolvere il rebus di numeri proposto.

Inventa un nuovo titolo

Ri(n)correre i numeri

La frase che ti è piaciuta di più

Nel libro non sono presenti frasi

La musica che metteresti come colonna sonora

Struggle For Pleasure, Wim Mertens

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

La copertina è accattivante e incuriosisce, in quanto il formato del disegno ricorda le foto segnaletiche. Si differenzia però da queste per diversi particolari: l' abbigliamento del personaggio, la sua espressione del volto e il fatto che il contenuto del biglietto non sia visibile al lettore.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Letto da 733'042'341'536'968 persone


immagini, solo immagini per lasciare libero spazio alle idee della tua mente. un libro completo nonostante l'assenza di parole. un capolavoro

Inventa un nuovo titolo

the circle

La frase che ti è piaciuta di più

-

La musica che metteresti come colonna sonora

whistle song (AMERICAN HORROR STORY)

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

penso che sia adatta

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

questo libro è la dimostrazione che le parole non sempre servono


Anche se in assenza di parole, che accentua così l'aria misteriosa e quasi spaventosa che avvolge la trama, si riesce a capire cosa accade in questa breve storia. Ogni volta che giravo pagina veniva sempre creata una grande suspance, data da una buona disposizione delle figure in ogni facciata. Anche il colore, bianco e nero con sfumature di grigio, rendono ancora di più le immagini e la storia in sé molto più misteriosa.

Inventa un nuovo titolo

Il destino numerico

La frase che ti è piaciuta di più

Nel libro non sono presenti frasi

La musica che metteresti come colonna sonora

Musica horror e misteriosa

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

La copertina è un po' vuota; anche se l'autore non credo che avrebbe potuto fare di meglio, data la trama

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

La storia senza lettere, ma piena di numeri


Molto particolare come scelta, ma sicuramente è un capolavoro. E' difficile esprimere senza nessuna parola un racconto intero. Riesce nonostante questo a tenerti incollato alle pagine, facendo provare emozioni, soprattutto la paura causata dalla superstizione sui numeri, cosa che credo sia l'obiettivo. Lo consiglio a tutti, soprattutto per provare un modo alternativo di leggere un racconto.

Inventa un nuovo titolo

Damned by a number

La frase che ti è piaciuta di più

(Non ci sono frasi)

La musica che metteresti come colonna sonora

La colonna sonora di Psycho

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

Penso che la copertina sia azzeccata: lo stile di disegno (anche se non mi piace particolarmente) è proprio quello che compare nella storia e l'espressione dell'uomo riassume molto bene il racconto e trasmette un senso di ansia, proprio come tra le pagine del libro.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Non servono parole per raccontare una storia...

Se ti va scrivi un messaggio all'autore. Chissà, magari riusciamo a mandarglielo

Sei riuscito a oltrepassare le parole per raccontare una storia in modo molto particolare e fantasioso. Non è facile, per questo ritengo sia un vero capolavoro.


Trovo che questo libro sia molto interessante, ma soprattutto originale.
Essendo un libro illustrato solo ed esclusivamente da delle immagini e da una sequenza di numeri che cambia pagina dopo pagina, devo dire che ha una trama davvero complessa ed intrigante. Durante i 10 minuti che ho impiegato a leggere questo libro, sono rimasta attaccata alle pagine fino alla fine. Lo consiglio a tutti gli amanti dei fumetti, tuttavia non lo consiglio a chi ama leggere libri.

Inventa un nuovo titolo

Il numero del destino

La frase che ti è piaciuta di più

Il libro è privo di frasi.

La musica che metteresti come colonna sonora

Metterei sicuramente un brano tranquillo e rilassante ma al contempo un po' misterioso e cupo.

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

La copertina rispetta il tema del libro e credo sia perfetta cosi, sia per quanto riguarda i colori (cupi e misteriosi) sia per quanto riguarda l'immagine (rappresenta la trama in generale del libro)

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Decidono i numeri


Ho impiegato meno di 10 minuti a finirlo tutto, mi ha coinvolta davvero poco pur essendo molto intrigante e ben pensato.

Inventa un nuovo titolo

The sequence

La frase che ti è piaciuta di più

non erano presenti frasi :,)

La musica che metteresti come colonna sonora

Drake - God's Plan

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

La copertina é perfetta

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

73304-23-4153-6-96-8 vi consiglio di appuntarvelo...

Se ti va scrivi un messaggio all'autore. Chissà, magari riusciamo a mandarglielo

Fumetto davvero originale e sopratutto si denota sin dall'inizio un grande impegno nella sequenza dei numeri, sempre e costantemente presenti.


Questo libro non mi è piaciuto molto. Tutta la storia gira intorno alla stessa sequenza di numeri... Essendo privo di frasi, non mi sono sentita coinvolta nella lettura, ma abbastanza annoiata. Anche se è molto corto (ho impiegato meno di 10 minuti per finirlo) non lo consiglierei.

Inventa un nuovo titolo

"Il numero maledetto"

La frase che ti è piaciuta di più

Non ci sono frasi

La musica che metteresti come colonna sonora

Molto veloce e ritmata

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

La copertina è perfetta: rappresenta il protagonista con la sequenza in mano, inconsapevole di quello che gli succederà.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

I numeri come non li avete mai immaginati.


Questo libro è una grafic novel, ovvero una storia raccontata come se fosse un fumetto, ma non ci sono parole.
Esatto, è una storia raccontata dalle immagini, dai disegni bianchi sui fogli neri del libro; per quanto riguarda lo stile dei disegni bisogna specificare che è un po' particolare e magari potrebbe far storcere il naso ai lettori di fumetti più accaniti, però resta comunque apprezzabile l'unicità.
La "lettura" è velocissima e anche se siete dei dilettanti in questo genere vi basterà leggerlo 2 volte per comprendere la storia, e vi accorgerete che è collegato tutto nel minimo dettaglio.

Inventa un nuovo titolo

La maledizione celata dietro alla fortuna

La frase che ti è piaciuta di più

illustrazione a pagina 27 e a pagina 142

La musica che metteresti come colonna sonora

.

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

The number 73304-23-4153-6-96-8, una storia a cui non servono parole per essere raccontata.


È un libro molto interessante perché nonostante la mancanza di parole, il racconto è molto chiaro. Crea suspense e la "lettura" è scorrevole. Lo consiglio perché non ci vuole molto tempo per leggerlo ed è molto carino

Inventa un nuovo titolo

Pena di morte

La frase che ti è piaciuta di più

Nel libro non sono presenti parole

La musica che metteresti come colonna sonora

Profondo rosso - Goblin

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

La copertina mi ha attratto perché era tutta nera e mi ha spinto a dare un'occhiata al libro

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Chi ama il mistero è il libro adatto


Sono stata attratta da questo libro perché è diverso dagli altri: senza parole,fumetti o segni. Solo immagini. Non è una normale lettura monotona,devi interpretare le immagini e capirle per arrivare al finale,infatti l’ho riletto 3 o 4 volte ma ne è valsa la pena.
Lo consiglio a chi piace la logica,il mistero e i colpi di scena

Inventa un nuovo titolo

Destiny

La frase che ti è piaciuta di più

È un libro a immagini

La musica che metteresti come colonna sonora

Musica con continuo cambiamento di ritmo

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

Copertina efficace,mi è piaciuta molto

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Il numero che sconvolgerà la vita di un’uomo

Se ti va scrivi un messaggio all'autore. Chissà, magari riusciamo a mandarglielo

Breve, ci metti poco a finirlo,ma secondo me efficace, ti fa pensare


La storia è molto intrigante e riesce a essere molto coinvolgente pur essendo completamente senza parole. Il fumetto ti spinge a prestare attenzione a ogni minimo particolare delle vignetta e a volte anche a tornare indietro nelle pagine, per comprendere elementi che prima sembravano senza un senso.

Inventa un nuovo titolo

La sequenza

La frase che ti è piaciuta di più

Non ci sono frasi

La musica che metteresti come colonna sonora

Il silenzio accompagna bene la storia

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

La copertina mi sembra più che azzeccata.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Il numero che ti stravolge la vita


Questo libro mi è piaciuto molto, mi ha colpito particolarmente il modo in cui Thomas Ott riesce a coinvolgere lo spettatore con disegni dettagliati, senza usare frasi o scritte di alcun tipo la storia è facilmente comprensibile e bella da vedere

Inventa un nuovo titolo

The Luck Mistery

La frase che ti è piaciuta di più

73304-23-4153-6-96-8

La musica che metteresti come colonna sonora

L.A. Noire Soundtrack - Main Theme

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

secondo me la copertina convince lo spettatore a comprare questo libro e a leggerlo appassionatamente

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Il libro del momento! "anche chi non sa leggere puo capirlo!"

Se ti va scrivi un messaggio all'autore. Chissà, magari riusciamo a mandarglielo

Mi è piaciuto molto il tuo libro, mi sarebbe piaciuto di piu se fosse continuato o finito diversamente


Molto accattivante, piena di suspance perfetto per gli amanti dell horror e non amanti della lettura.
Pagina dopo pagina ti attira verso la fine con molta curiosità.

Inventa un nuovo titolo

luck

La frase che ti è piaciuta di più

essendo un libro da osservare non ci sono parole

La musica che metteresti come colonna sonora

tetra e cupa

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

Molto importante per il libro, curiosa, ti incita a leggerlo

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

il libro che ha spaventato milioni di Italiani è ora qui che ti aspetta

Se ti va scrivi un messaggio all'autore. Chissà, magari riusciamo a mandarglielo

Non aspetto altro che i suoi libri.


Non ho gradito molto la storia in sé: i disegni sono ben realizzati e il finale può essere definito inaspettato sotto certi punti di vista, ma non è il massimo, mi aspettavo leggermente di più. La storia sembrava promettere bene all'inizio, ma poi ho iniziato a trovarla monotona e ripetitiva, tenendo conto del fatto che 3/4 del libro vede il protagonista alle prese con le stesse cose, ovvero il ritrovamento di indizi risalenti al numero del biglietto. Avrei preferito se la storia fosse stata un po' più ampliata e se fossero stati presentati altri lati della vicenda.
Tuttavia, devo ammettere che, pur omettendo la presenza di frasi, la storia è ben raccontata e si possono capire e contestualizzare al meglio i fatti che accadono.

Inventa un nuovo titolo

La ruota

La frase che ti è piaciuta di più

Il libro era privo di frasi, ma ho apprezzato la citazione presente nella prima pagina:"I buoni sono sempre convinti di essere nel giusto."

La musica che metteresti come colonna sonora

Summer 78 - Yann Tiersen

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

A mio parere la copertina è adeguata, non dà anticipazioni della storia, come è giusto che sia, e incuriosisce.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Un libro che mostra le cose come stanno.

Se ti va scrivi un messaggio all'autore. Chissà, magari riusciamo a mandarglielo

Vorrei sapere da dove ha preso spunto per questa storia e perché ha deciso di raccontarla sotto forma di fumetto e non di romanzo.
In più, il romanzo mette in luce, sotto il mio punto di vista, un lato pessimistico della vita, infatti la situazione è paragonabile ad una storia che si ripete, un tunnel senza uscita. Ha per caso la sua vita influenzato questo libro e il suo finale negativo?


Questo fumetto è ben fatto, che racchiude al suo interno una storia molto intricata e, anche se non vi sono né frasi, né parole, si possono capire senza problemi tutte le scene raffigurate.
D'alto canto, questo fumetto, è molto simile ad un film che penso in molti abbiano visto: The numbre 23.
E' fin troppo uguale, sia per il personaggio principale, molto simile a quello del film, sia per tutta la storia e gli avvenimenti che si susseguono man mano. Posso quindi affermare che questo fumetto non sia altro che una versione cartacea, senza parole e un po' scombussolata del film preso, poco prima, in considerazione.
D'altronde se tralasciamo questo punto, posso dire che il fumetto include all'interno delle sue pagine quel velo di mistero che fa si che il lettore si assorba tutto ad un fiato il contenuto del breve racconto.
E' di genere thriller, ma contiene elementi che possono scombussolare la psiche e mente umana, e, proprio per questo, penso sia un fumetto che possa essere apprezzato dai lettori di gialli o thriller e che riesca, anche per pochi minuti, a portare il lettore nelle vesti del protagonista e vivere, per un instante, la bellezza di essere fuori dalla vita monotona di tutti i giorni, portandolo al vuoto più totale.

Inventa un nuovo titolo

Realtà o illusione?

La frase che ti è piaciuta di più

non vi sono frasi

La musica che metteresti come colonna sonora

la colonna sonora del film "Psyco" di Bernard Hermann

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

Penso che questa copertina dia fin troppi indizi al lettore circa la storia che andrà a leggere. A mio parere sarebbe bastato solamente il titolo, senza immagine, oppure solo la scritta "The number", senza tutto il numero che sarebbe l'oggetto principale della storia. Avrei preferito solo un po' più di mistero; attira, ma non troppo.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

The number: fumetto di genere thriller, pronto a sconvolgerti le idee fin dalla prima pagina. Attento a te che stai per leggere questo fumetto perché, dopo aver varcato le porte di questo breve racconto, non potrai più tornare indietro

Se ti va scrivi un messaggio all'autore. Chissà, magari riusciamo a mandarglielo

E' un fumetto unico nel suo genere e che in molti sicuramente apprezzeranno leggendolo. E' stato creato nei minimi dettagli e sicuramente pensato molto, per far combaciare tutte le scene racchiuse al suo interno.
Penso racchiuda un significa nascosto, ma, se letto con attenzione, si può individuare senza problemi e senza molta fatica. Questo è il vero esempio che nella semplicità, si può nascondere un mondo complicato.


coinvolgente ed avvincente, "The number", è un racconto a sole immagini, che affascina immediatamente il lettore e lo catapulta all'interno della storia. Il fatto che porti a ragionare su quanto la vita non sia una coincidenza, in modo molto semplice, lo trovo mirabile e sorprendente, come anche il metodo con cui l'autore sottolinea l'affinità tra numeri e vita. Un altro tema trattato, sebbene in modo meno diretto, è la pena di morte, una questione di estrema sensibilità, raffigurata e spiegata con semplicità e chiarezza, grazie anche alla ricchezza di dettagli presenti nelle vignette ed alla moltitudine di particolari che rendono le immagini reali o parlanti. In conclusione, lo ritengo un fumetto piacevole, ricco di mistero, che soddisfa l'immaginario collettivo.

Inventa un nuovo titolo

coincidenze e destino

La frase che ti è piaciuta di più

"I buoni sono sempre convinti di essere nel giusto"

La musica che metteresti come colonna sonora

Bernard Hermann - "Main Theme"

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

trovo la copertina molto coerente con il contesto: il viso dell'uomo esprime con chiarezza paura e sorpresa ed il suo sguardo, cupo ma fisso, interpreta con eccellenza il tema del mistero.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

coincidenza o destino? Tutti almeno una volta ci siamo posti questa domanda, ma qual è la vera risposta? Solo questo libro riuscirà a sbalordirvi, espandendo i vostri orizzonti.

Se ti va scrivi un messaggio all'autore. Chissà, magari riusciamo a mandarglielo

secondo lei, tutto accade davvero per una ragione legata ai numeri, come ci suggerisce il fumetto, oppure tutto è dato al caso?


Ho trovato questo libro molto interessante perché, nonostante l'assenza di parole nel racconto, il libro ha una trama ben strutturata e molto coinvolgente. Il libro si basa sulla casuale ripetizione di una serie di numeri che influenza la vita del protagonista sia socialmente che mentalmente, è proprio questa ricorrente ripetizione di numeri che porta il protagonista alla pazzia in questo racconto tetro e macabro. Ott attraverso la tecnica dello scratchboard riesce a mettere in risalto la storia rendendola più coinvolgente e più macabra. La scelta da parte dell'autore di produrre il libro in bianco e nero rende più cupa la vicenda mentre l'assenza di parole lascia un alone di mistero sul protagonista e sulle sue avventure. Consiglierei questo libro a chiunque ami le storie macabre e le coincidenze che talvolta sembrano frutto del destino.

Inventa un nuovo titolo

Life

La frase che ti è piaciuta di più

"I buoni sono sempre convinti di essere nel giusto" Barbara Graham (giustiziato nel carcere di San Quentin il 3 giugno 1955)

La musica che metteresti come colonna sonora

Camille Saint-Saëns: Danse macabre

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

La copertina è adeguata perché rispecchia il senso di mistero del libro, inoltre il titolo sintetico istiga alla lettura il lettore per scoprire il mistero che si cela dietro a quella serie di numeri.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

La vita ci serba delle sorprese che dobbiamo essere in grado di cogliere con autocontrollo e senza sprecare queste opportunità a volte uniche.


Questo libro è composto da sole immagini in bianco e nero senza alcuna scritta. Parla della storia di un boia che, dopo aver trovato un foglietto con un codice numerico, si accorge di molte coincidenze che lo porteranno poi ad una crisi.
La trama, essendo pur intricata e complessa, non mi è piaciuta. Infatti le immagini spesso sono colme di dettagli ma il più delle volte non c'è un filo logico tra l'una e l'altra. E per questo motivo è stato difficile per me capire alcuni passaggi della storia e i temi di cui parla.
Ho apprezzato però la tecnica dell'autore che ha rappresentato gli stati d'animo dei personaggi con un forte contrasto tra bianco e nero, simbolo di depressione, tristezza e smarrimento.

Inventa un nuovo titolo

The Code of death

La frase che ti è piaciuta di più

Non sono presenti frasi nel libro ma mi è piaciuta molto l'immagine a pagina 129 dove l'ispettore cammina nel buio impaurito e solo.

La musica che metteresti come colonna sonora

How could I not? Tom Rosenthal

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

La copertina mi piace, è suggestiva e introduce lo stile delle immagini presenti nel libro.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Chi lo avrebbe mai detto che un codice potesse diventare un killer?

Se ti va scrivi un messaggio all'autore. Chissà, magari riusciamo a mandarglielo

Mi sono piaciute davvero molto le tue immagini! La scelta del bianco e nero per raccontare questa storia è ottima.