2018 - 2019

Xanadu

2018 - 2019

Tartarughe all'infinito

John Green

Rizzoli, 2017


«Credo che forse sono come il White River. Non navigabile.» «Ma non è questo, Holmesy. Il senso della storia è che la città l’hanno costruita comunque, capito? Uno si arrangia con quello che ha. Loro avevano questo fiume di merda, e sono riusciti a costruirci attorno una città normale. Non sarà una grande città. Però non è male. Tu non sei il fiume. Tu sei la città.»

Aza ha 16 anni e vive a Indianapolis con la madre e molti pensieri intrusivi ad assillarla. Attorno a lei: la migliore amica Daisy e Davis, il figlio del miliardario Pickett appena sparito. Le due ragazze si improvvisano investigatrici per ottenere, inizialmente, la ricompensa prevista per il ritrovamento del ricco imprenditore. La ricerca le porta a fare un viaggio in canoa sul fiume ma finiscono per scoprire che il miliardario ha lasciato solo degli appunti indecifrabili sul cellulare e tutto il patrimonio in eredità al suo tuatara, lucertola gigante dalle origini preistoriche. Aza, nel frattempo, ha paura di prendere malattie infettive, di lasciar andare il ricordo del padre morto, di affezionarsi a Davis e di essere un peso per tutti quelli che le stanno attorno. Indagini, feste underground, ricoveri in ospedale e sedute psicologiche... e tanto altro ancora in questa storia sorprendente.

Come tutti i libri di John Green, anche questo è un capolavoro. Il racconto è coinvolgente, immedesimarsi nel personaggio è immediato, la capacità dell'autore di esprimere i sentimenti di un adolescente è sorprendente, davvero un buon libro.

Inventa un nuovo titolo

spirali

La frase che ti è piaciuta di più

"Nessuno dice mai addio se non vuole rivederti."

La musica che metteresti come colonna sonora

Coldplay - A Sky Full Of Stars

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

La copertina non attira immediatamente il lettore, ma come dice il detto: "non giudicare mai un libro dalla copertina", bisogna prima leggerlo e il significato viene subito a galla.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

-

Se ti va scrivi un messaggio all'autore. Chissà, magari riusciamo a mandarglielo

-


Si può essere commerciali e interessanti? Questo libro ha una buona percentuale di entrambe le possibilità: 25% della prima caratteristica e 75% della seconda.
John Green ha scoperto la ricetta per scrivere uno "young adult" perfetto, in cui ci deve anche essere qualche banalità commerciale. L'adolescente ha bisogno di ritrovarsi. E questo libro è universale. Tutti abbiamo paura del futuro, di innamorarci, di fallire. Tutti cerchiamo di proteggerci dalla verità, dalla vita, dalla morte. Tutti facciamo cose perfettamente inutili convinti che possano salvarci. Nessuno l'avrebbe scritto così bene.

Inventa un nuovo titolo

Il disinfettante è il parassita

La frase che ti è piaciuta di più

"La mamma diceva sempre che mi ricordavo le foto e non quello che stava accadendo veramente quando erano state scattate, ma invece a me sembrava di ricordare: lui che mi spingeva sull'altalena, la sua mano grande come la mia schiena, la certezza che volare lontano da lui voleva dire anche tornare da lui"

La musica che metteresti come colonna sonora

Ad Aza piacciono i testi profondi e il pop rock, John Green cita "I can't stop thinking about you" dei Police ma "non mi piace affatto l'idea che qualcuno pensi a me come io penso al C difficile", eppure la musica "colpisce senza fare male" quindi io come colonna sonora metterei canzoni con tematiche profonde e frasi che si ripetono come i pensieri ossessivi di Aza, ad esempio "In the aeroplane over the sea" dei Neutral Milk Hotel che John Green ha scelto di mettere come colonna sonora di un'altro suo libro "Will Grayson, Will Grayson". Aza vorrebbe volare al dì là dei suoi pensieri ma non può.

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

Sopra una tartaruga c'è un'altra tartaruga, dietro a un pensiero banale c'è un'altro pensiero che non si riesce a non pensare e che ti porta in un vortice di pensieri dal quale non puoi assolutamente uscire, perchè sopra una tartaruga c'è un'altra tartaruga e dietro a un pensiero c'è un'altro pensiero. La copertina è perfetta.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

"Quando l'osservazione non riesce ad allinearsi con una verità, a cosa credi, ai tuoi sensi o alla verità?"


Personalmente amo tutti i libri di Green, autore che anche questa volta mi ha sorpreso. La storia è stupenda e ci si riesce ad immedesimare moltissimo nei personaggi. Ogni cosa in questo libro è stupenda, dalla prima all’ultima parola.

Inventa un nuovo titolo

Pogue’s run

La frase che ti è piaciuta di più

“Il tuo adesso non è il tuo per sempre.”

La musica che metteresti come colonna sonora

Hold back the river-james bay

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

Credo che la copertina sia molto d’impatto, quasi scenografica, e penso che riesca a catturare molto l’attenzione di chi la vede anche solo di sfuggita. È una scelta azzeccatissima. (ed a parere mio riassume benissimo la figura di Aza)

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Sappiamo veramente cosa ci rende noi stessi?

Se ti va scrivi un messaggio all'autore. Chissà, magari riusciamo a mandarglielo

Hi John, I’ve red all of your books and I’ve loved them all. They make me think of what I really care about, they make me smile and cry. Your books helped me finding myself and my dreams. Your books aren’t books, they are life lessons. They helped me to become the person that I am now. I’m grateful of that. If you will read this, please, be proud of yourself.


Le prime pagine di questo libro non mi hanno entusiasmato molto, erano troppo descrittive, ma poi andando avanti con la lettura l’ho trovato davvero interessante e pieno di intrighi, lo consiglio davvero tanto!

Inventa un nuovo titolo

Voragini di pensieri

La frase che ti è piaciuta di più

Nessuno capisce nessun’altro. Siamo tutti imprigionati dentro noi stessi

La musica che metteresti come colonna sonora

Titanium di Sia

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

La copertina è davvero perfetta, rispecchia perfettamente ció che la protagonista ha in testa: un vortice continuo ed infinito di pensieri e preoccupazioni

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Un caso davvero particolare!


Avevo già letto il libro quest'estate, ma leggerlo una seconda volta mi ha fatto capire quanto bello esso sia. Adoro il personaggio della mamma di Aza; adoro la relazione tra Aza e Davis perchè non è quella classica, ma è più "pensata" e adoro il modo di scrivere dell'autore (è uno dei miei autori preferiti).

Inventa un nuovo titolo

Va avanti

La frase che ti è piaciuta di più

"Ha detto più di una volta che la pioggia di meteore sta succedendo, al di là del cielo coperto, anche se noi non la vediamo. Chi se ne importa se sa o non sa baciare? Sa vedere attraverso le nuvole."

La musica che metteresti come colonna sonora

"You're the One"

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

Credo che sia azzeccatissima

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

"In due parole posso riassumere tutto ciò che ho imparato dalla vita: Va avanti."

Se ti va scrivi un messaggio all'autore. Chissà, magari riusciamo a mandarglielo

Hi, I'm one of your most passionate readers. I love the way you write and I like all the characters you create. I read all your books and I liked them all, I hope this message can come to you. Arianna-


Questo libro mi ha fatto pensare a quanto spesso sono anch'io un po' come Aza, milioni di pensieri in una testa tra le nuvole. No, io non penso di essere un ammasso di 80 mila batteri ricoperto di pelle, però penso che non so nulla del mio futuro e che non vedo l'ora di viverlo.

Inventa un nuovo titolo

L'occhio del corridore

La frase che ti è piaciuta di più

Io, nome proprio singolare, sarei andata avanti, seppure sempre al condizionale.

La musica che metteresti come colonna sonora

Shallow, Lady Gaga

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

Penso sia giusta e abbastanza attraente.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Sai cosa può vorticare nella mente di un'adolescente?