2018 - 2019

Xanadu

2018 - 2019

Tartarughe all'infinito

John Green

Rizzoli, 2017


«Credo che forse sono come il White River. Non navigabile.» «Ma non è questo, Holmesy. Il senso della storia è che la città l’hanno costruita comunque, capito? Uno si arrangia con quello che ha. Loro avevano questo fiume di merda, e sono riusciti a costruirci attorno una città normale. Non sarà una grande città. Però non è male. Tu non sei il fiume. Tu sei la città.»

Aza ha 16 anni e vive a Indianapolis con la madre e molti pensieri intrusivi ad assillarla. Attorno a lei: la migliore amica Daisy e Davis, il figlio del miliardario Pickett appena sparito. Le due ragazze si improvvisano investigatrici per ottenere, inizialmente, la ricompensa prevista per il ritrovamento del ricco imprenditore. La ricerca le porta a fare un viaggio in canoa sul fiume ma finiscono per scoprire che il miliardario ha lasciato solo degli appunti indecifrabili sul cellulare e tutto il patrimonio in eredità al suo tuatara, lucertola gigante dalle origini preistoriche. Aza, nel frattempo, ha paura di prendere malattie infettive, di lasciar andare il ricordo del padre morto, di affezionarsi a Davis e di essere un peso per tutti quelli che le stanno attorno. Indagini, feste underground, ricoveri in ospedale e sedute psicologiche... e tanto altro ancora in questa storia sorprendente.

Questa storia mi è piaciuta molto, perché fa riferimento a una vita difficile e complicata che deve vivere Aza. Questa vita, pur essendo complicata, viene “salvata” dalla sua migliore amica Daisy. Questa storia mi ha davvero affascinata per i vari sentimenti ed emozioni, come l’amore e l’amicizia, che appaiono in questo racconto e che vengono quasi mischiati alle paranoie e alle difficoltà che affronterà Aza.

Inventa un nuovo titolo

Emozioni paranoiche.

La frase che ti è piaciuta di più

Non mi piace usare la parola “amore “ a proposito ,è un sentimento troppo buono ,troppo raro per svilirlo abusando.

La musica che metteresti come colonna sonora

My Life Is Going On. Cecilia Krull

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

Secondo me la copertina non c’entra nulla con il racconto, quasi come il titolo. A parer mio è stata una scelta a caso.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Leggete questo libro: vi farà capire tante cose!

Se ti va scrivi un messaggio all'autore. Chissà, magari riusciamo a mandarglielo

Il libro è molto bello, non ho mai letto altri tuoi libri, ma sicuramente ne avrò l’occasione.


I libri di John Green hanno tutti la caratteristica di essere così veri e attuali che quando leggi ti sembra di ascoltare i tuoi stessi pensieri. Tartarughe all’infinto non è la solita storia d’amore adolescenziale, è un viaggio nell’intimo di Aza e di tutti i ragazzi che almeno una volta hanno sofferto d’ansia o si sono semplicemente sentiti scoraggiati e incerti.

Inventa un nuovo titolo

Spirali

La frase che ti è piaciuta di più

«Mi piacciono L e poesie brevi con schemi metrici strani, perché la vita è così.» «La vita è così?» Stavo cercando di capire cosa intendeva. «Sì. Rima, ma non nel modo che ti aspetti.»

La musica che metteresti come colonna sonora

Dean Lewis- Waves

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Quando non riesci a scegliere i tuoi pensieri, hai paura di baciare e non puoi dimenticarti del passato


Ho letto altri libri di John Green e devi dire che questo mi è piaciuto di meno, più che altro perché non c'erano molti elementi sospesa o scene molto avvincenti.

Inventa un nuovo titolo

Il caso irrisolto

La frase che ti è piaciuta di più

«Credo che forse sono come il White River. Non navigabile.» 

La musica che metteresti come colonna sonora

Colonna sono del film Missions 1986

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

La copertina è bella

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Giallo/avventura


Questo libro mi è piaciuto sia per la lettura piacevole, sia perché è molto coinvolgente. Parla di argomenti molto comuni tra i giovani infatti mi sono molto ritrovata nella protagonista, nelle sue paure e incertezze; una volta iniziato il libro non riuscivo più a smettere di leggerlo. Una cosa che mi ha particolarmente colpita è il modo in cui lo scrittore riesce a spiegare certi atteggiamenti, i comportamenti e gli stati d’animo dei personaggi in modo chiaro e conciso.

Inventa un nuovo titolo

“Una spirale sempre più stretta dei pensieri.”

La frase che ti è piaciuta di più

La frase che mi è piaciuta di più è :”Nemmeno ci guardavamo, ma non importava, perché guardavamo lo stesso cielo insieme, che comunque è forse più intimo del contatto visivo. Chiunque può guardarti, è raro trovare qualcuno che vede lo stesso mondo che vedi tu.”
Di questa frase mi piace molto il significato, un significato intimo che vuole farci capire che la protagonista non sta cercando una persona da amare ma qualcuno che riesca a capirla, farla sentire a proprio agio e accettata.

La musica che metteresti come colonna sonora

“A sky full of stars” dei Coldplay.

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

Credo che la copertina catturi l’attenzione dei lettori, rappresenta in tutte le sue forme la protagonista e i suoi sentimenti. E’ molto semplice e trovo perfetto l’accostamento del nero con l’arancione.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

-

Se ti va scrivi un messaggio all'autore. Chissà, magari riusciamo a mandarglielo

Caro John Green,
Tartarughe all’infinito è un libro che ho adorato in tutte le sue sfumature, mi piace il suo modo di scrivere e come riesce a farmi coinvolgere durante la lettura. E’ sempre emozionante e piacevole leggere i suoi libri e in ogni libro si riesce a percepire tutto l’impegno che ci mette a scriverli. Aspetto con ansia l’uscita del suo prossimo libro.
Regina


Questo libro mi è piaciuto molto. Mi ha preso il modo di scrivere dell'autore e i personaggi, soprattutto la protagonista. Secondo alcuni aspetti mi rispecchio in lei! Ottimo libro, lo consiglio.

Inventa un nuovo titolo

Aza Holmes

La frase che ti è piaciuta di più

"Mi piacciono le poesie brevi con schemi metrici strani, perché la vita è così"
"La vita è così?" Stavo cercando di capire cosa intendeva
"Si. Rima, ma non nel modo che ti aspetti"

La musica che metteresti come colonna sonora

Start Again - One Republic

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Un libro che tutti i giovani dovrebbero leggere


Il libro mi è piaciuto particolarmente perché riguarda l'adolescenza. La protagonista del romanzo si chiama Aza Holmesy, soffre di un disturbo ossessivo-compulsivo che la fa perdere spesso in una spirale di pensieri che non riesce a togliersi dalla mente. La sua migliore amica si chiama Daisy, dimostra una grande sensibilità e maturità perché sa accettare Aza e comprenderla. Le due amiche vivranno un'esperienza che le farà crescere e attraverso cui conosceranno Davis, un ragazzo miliardario a cui i soldi non danno la felicità.
Quello che mi é piaciuto di meno é che non sono riuscita ad essere coinvolta dal racconto come mi è già capitato con altri libri.

Inventa un nuovo titolo

Pensieri strani

La frase che ti è piaciuta di più

Si sente molto parlare della follia- il dottor Karen Singh una volta mi aveva citato una frase di Edgar Allan Poe:"Non é stato ancora stabilito se la follia sia o non sia la più alta forma d'intelligenza".

La musica che metteresti come colonna sonora

Uh huh - Julia Michaels

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

La copertina é molto bella, peró dal momento che nel titolo é presente la parola "tartarughe" ci dovrebbe essere qualcosa riguardo a questo tema.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Dopo "colpa delle stelle" l'autore torna con un altro libro di successo

Se ti va scrivi un messaggio all'autore. Chissà, magari riusciamo a mandarglielo

I really liked this book, except it didn't catch me as the other books did.


Mi è piaciuto molto questo libro, come anche gli altri di John Green. La lettura è stata piacevole, interessante e mai noiosa, anche nei tratti più lenti e descrittivi. Credo che l'autore abbia trattato l'argomento della salute mentale adolescenziale nel modo più adatto per essere recepito anche dal pubblico più giovane. Ho apprezzato molto il fatto che lo scrittore abbia scelto una protagonista con caratteristiche particolari, quali le difficoltà a rapportarsi con gli altri ragazzi. Nel romanzo non potevano giustamente mancare l'amicizia e una speciale storia d'amore giovanile.

Inventa un nuovo titolo

Nella spira che si stringe

La frase che ti è piaciuta di più

"Voi fissate lo stesso cielo insieme, e dopo un po' lui dice 'Devo andare', e tu dici 'Addio', e lui dice 'Addio, Aza', e nessuno dice mai addio a meno che non voglia rivederti."

La musica che metteresti come colonna sonora

My Friends - Bohnes

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Cogito, ergo sum. Quando i pensieri prendono il sopravvento.


“Tartarughe all’infinito” mi è piaciuto davvero molto, perché una volta iniziato a leggerlo non volevo più smettere.
Mi sono affezionata ai personaggi e la storia è molto scorrevole.

Inventa un nuovo titolo

“Farfalle nello stomaco”

La frase che ti è piaciuta di più

“Chiunque può guardarti. È raro trovare qualcuno che vede lo stesso mondo che vedi tu”
Tra le tante frasi che avevo evidenziato nel leggere il libro, questa mi ha colpita più di tutte.
Mi ha colpita più che altro perché la pensò esattamente così, è molto raro trovare qualcuno che sappia osservare allo stesso modo in cui osservi tu.

La musica che metteresti come colonna sonora

Penso che la colonna sonora per questo libro sia “Unsteady” degli X Ambassadors, perché descrive alla perfezione l’instabilo emotiva della ragazza.

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

La copertina penso che sia adatta alla storia.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Ansia ansia ansia!!!


Questa storia non è una comune storia d'amore, non ti da la soddisfazione di un amore semplice e ricambiato. Questa è una storia d'amore complicata che non vorresti mai avere, mentre leggi rimani deluso perché non succede quello che vuoi. Ma un bravo autore ti fa amare anche
quello che non vuoi, e John Green ci è riuscito anche questa volta.

Inventa un nuovo titolo

Nell'occhio del ciclone

La frase che ti è piaciuta di più

"L'uomo può fare ciò che vuole, ma non può volere ciò che vuole"

La musica che metteresti come colonna sonora

Shallow, Lady Gaga

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

La copertina è semplice, forse troppo. La protagonista, i suoi pensieri, il suo passato, la sua storia e il suo ragazzo sono.. complicati.
Io avrei messo più disordine, oltre alla spirale, per rappresentare la trama.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Lo leggerei all'infinito

Se ti va scrivi un messaggio all'autore. Chissà, magari riusciamo a mandarglielo

Grazie, perché con questo libro mi ha fatto capire che tutti meritano di amare e essere amati, che a tutti viene data una possibilità.


Pur avendo un inizio abbastanza lento, trovo che il romanzo di John Green abbia uno stile fluido che lo rende facile da leggere. Alcuni passaggi non sono molto realistici, mentre i pensieri e le azioni compiute da Aza a causa della sua coscienza sono, a mio parere, descritti molto bene. Consiglierei Tartarughe all'infinito principalmente perché tratta in modo adeguato diverse tematiche come: le malattie mentali, il rapporto genitori-figli o quello tra gli amici, gli amori adolescenziali, ma allo stesso tempo sento di dover disapprovare l'approccio dell'autore alla narrazione di quella che è la parte del libro dedicata all'indagine sulla scomparsa di Pickett, che ho trovato molto deludente e superficiale.

Inventa un nuovo titolo

Non sono la mia volontà

La frase che ti è piaciuta di più

Il fatto è che quando perdi qualcuno, capisci che prima o poi perderai tutti.

La musica che metteresti come colonna sonora

Ruelle - Monsters

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

"Siamo realtà, o finzione?"


Un bel romanzo che consiglio a chi cerca un libro diverso dal solito, da un punto di vista di una ragazza mentalmente disturbata, che spesso arriva all'ossessivitá. John Green, come negli altri suoi libri, riesce a farci immedesimare nel ruolo della protagonista, facendoci pensare come lei. Assolutamente consigliato.

Inventa un nuovo titolo

Aza, Holmes e Holmesy

La frase che ti è piaciuta di più

"Il tuo adesso non è il tuo per sempre."

La musica che metteresti come colonna sonora

Migraine - twenty one pilots

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

La copertina rappresenta al meglio le spirali di Aza.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

"Non è stato ancora stabilito se la follia sia o non sia la più alta forma di intelligenza."

Se ti va scrivi un messaggio all'autore. Chissà, magari riusciamo a mandarglielo

Un romanzo di uno straordinario coinvolgimento.


Mi piace leggere i libri di John Green, sono molto affascinanti, intriganti e avventurosi. Infatti anche questo libro è stato molto scorrevole leggerlo. Nonostante questo penso che John Green nei suoi libri potrebbe anche cambiare un po' la trama, le storie sono un po' ripetitive

Inventa un nuovo titolo

Alla ricerca di Pickett

La frase che ti è piaciuta di più

<<Il problema coi lieto fini>> ho detto <<è che o non sono veramente lieti o non sono veramente fini, sai? Nella vita vera certe cose vanno meglio e certe cose vanno peggio. E poi alla fine muor.>>

La musica che metteresti come colonna sonora

.

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

È semplice ma penso che sia giusta così.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

.


Mi è piaciuto molto questo libro, soprattutto perché mi identifico molto in Aza, credo di essere molto simile a lei. Aza è una ragazza ansiosa che vive in un mondo tutto suo, spesso si perde nelle spirali dei suoi pensieri, prova a combattere le sue paranoie, ad allontanare le sue paure e cerca di essere felice , ma non é facile e molto spesso ricasca nei suoi stessi errori e finisce per farsi solo del male

Inventa un nuovo titolo

Aza e le sue paure

La frase che ti è piaciuta di più

"Mi piace stare all'aperto di notte. Mi dà questa strana sensazione, come una nostalgia ma non di casa. E' una bella sensazione, però."

La musica che metteresti come colonna sonora

Someone like you - Adele

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

La copertina è perfetta, secondo me rappresenta la spirale di Aza.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

I pensieri più complicati stanno nelle menti degli adolescenti, come Aza.


I libri di John Green mi affascinano davvero tanto. Sono intriganti e avventurosi, questo libro mi è piaciuto molto, all'inizio ho fatto un po' di fatica a leggerlo ma poi andando avanti si è mostrato molto interessante. L'unica cosa che non mi è piaciuta è che John Green scrive libri un po' ripetitivi e alla fine le storie sono molto simili fra loro. Nonostante questo consiglio a tutti di leggerlo.

Inventa un nuovo titolo

Alla ricerca di Pickett

La frase che ti è piaciuta di più

<<Il problema coi lieti fini>> ho detto <<è che o non sono veramente lieti o non sono veramente fini, sai? Nella vita vera certe cose vanno meglio e certe cose vanno peggio. E poi alla fine muori>>

La musica che metteresti come colonna sonora

Non lo so

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

Mi piace: è semplice ma secondo me giusta come copertina di un libro.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Non lo so


Devo ammettere che all'inizio questo libro non mi ispirava più di tanto, invece continuando la lettura si è rilevato molto interessante e devo dire che mi è piaciuto parecchio, soprattutto perchè parla di temi attuali e l'adolescenza. Personalmente ho sempre amato tutti i libri di John Green, il suo modo di scrivere mi coinvolge particolarmente nella lettura.

Inventa un nuovo titolo

La spirale di Aza

La frase che ti è piaciuta di più

" Mi piacevano le sue mani e il modo in cui le dita si intrecciavano alle mie e come col pollice mi disegnava dei cerchiolini sulla pelle morbida tra pollice e indice."

La musica che metteresti come colonna sonora

Shallow di Lady Gaga

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

A mio parere, copertina più che azzeccata. Penso possa attirare l'attenzione di tutti.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

-


Un romanzo ben scritto e che tratta argomenti molto attuali come per esempio i disturbi psichici negli adolescenti. La storia mi ha coinvolto molto nonostante a tratti sia un po' lenta. Ho apprezzato anche il fatto che ci sia all'interno una storia d'amore.

Inventa un nuovo titolo

Tuatara

La frase che ti è piaciuta di più

"Era tanto più facile parlargli al buio, guardando lo stesso cielo invece di guardarci"

La musica che metteresti come colonna sonora

Bon Jovi - Always

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

Copertina adatta

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

I tuoi pensieri sono te. Penso dunque sono.


Questo libro non mi è piaciuto particolarmente. Trovo che l'argomento principale, ovvero le malattie psichiche negli adolescenti, non sia abbastanza coinvolgente, anzi andando avanti nella lettura diventa abbastanza noioso. Inoltre penso che l'autore avrebbe potuto approfondire maggiormente le storie d'amore e le vicende tra i vari personaggi per rendere la lettura più interessante.

Inventa un nuovo titolo

Le avventure di Aza

La frase che ti è piaciuta di più

Non ho trovato una frase che mi ha colpito particolarmente.

La musica che metteresti come colonna sonora

Perfect - Ed Sheeran

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

Secondo me la copertina è molto semplice e forse si poteva migliorare il disegno perché anche se non si giudica un libro dalla copertina le persone sono più invogliate a comprarlo

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Per chi cerca di capire il mondo dei ragazzi


Una perfetta introspezione dell’animo di una giovane ragazza, apparentemente normale, ma che prova emozioni che la portano a cadere in una spirale sempre più stretta. Green, come negli altri suoi bestseller, riesce a far immedesimare il lettore nella protagonista, creando una visione più complessa di ciò che può essere una semplice adolescente. Libro che inizialmente può sembrare banale ma che mette in luce pensieri ed emozioni che tendono ad essere tralasciate.
La storia di un primo amore così semplice ma sconosciuto e che si teme, poiché non si sa come gestirlo.
Consigliato per chi cerca un libro visto in un ottica completamente diversa dal solito, talvolta pessimistica e ossessiva.

Inventa un nuovo titolo

Falling

La frase che ti è piaciuta di più

Nessuno dice mai addio se non vuole rivederti

La musica che metteresti come colonna sonora

Sangue di drago- Rancore

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

-

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

-

Se ti va scrivi un messaggio all'autore. Chissà, magari riusciamo a mandarglielo

-


Un bel romanzo che tratta il tema della salute psichica negli adolescenti, un problema che sta diventando veramente importante. E’ abbastanza complesso e a tratti un po' lento ma alla fine, capendone il contenuto la mentalità della protagonista ti rimane in testa.

Inventa un nuovo titolo

All'interno della mia mente

La frase che ti è piaciuta di più

"Una spirale diventa infinitamente stretta via via che la segui verso l'interno, ma diventa anche infinitamente larga via via che la segui verso l'esterno."

La musica che metteresti come colonna sonora

Comptine d'Un Autre Été

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

Penso che la copertina riprenda ciò che la protagonista definisce in parte la sua situazione: una spirale.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Quando i miei pensieri bloccano la mia serenità


il libro non mi ha fatto impazzire, ma mi è piaciuto.
Secondo me i pregi sono che ti fa pensare e ti immedesimi molto bene nel personaggio, ma forse non è il mio genere, perché in alcune parti è molto lento e un po' noioso. Però mi è piaciuta molto la nuvola di mistero che avvolge la trama.

Inventa un nuovo titolo

Il fondo della spirale

La frase che ti è piaciuta di più

è raro trovare qualcuno che vede lo stesso mondo come lo vedi tu

La musica che metteresti come colonna sonora

metterei una musica da thriller in alcune parti, ma anche una semplice melodia in altre, non mi vengono in mente titoli precisi.

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

penso sia semplice e azzeccata, nulla da ridire

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Sei in cerca di avventura e amore? ecco il libro che fa per te!!