2018 - 2019

Xanadu

2018 - 2019

Rosemary's Baby

Ira Levin

Sur, 2015


«Ogni tanto di cose orrende forse ne capitano un po’ dappertutto, in ogni palazzo.» «Ogni tanto - replicò Hutch. - Il punto, però, è che al Bramford di cose orrende ne capitano molto più spesso che non “ogni tanto”. Capitano anche incidenti meno spettacolari, per così dire! Ci sono stati molti più suicidi lì, per esempio, che in altri palazzi di pari età e grandezza.»

Rose e Guy sono una giovane coppia di sposini in cerca di un nido d’amore, un bell’appartamento dove trascorrere felicemente gli anni a venire e crescere i loro pargoli. Per caso si imbattono in un annuncio e trovano la casa dei loro sogni in centro a New York. Il palazzo è antico e girano delle voci, negli anni sono accaduti fatti strani ma questo non li dissuade dalla loro idea. Guy è spesso fuori per provini, è una promessa del teatro e della televisione, mentre Rose si dedica alla casa e trascorre le sue giornate aspettando il rientro del marito. Un giorno, scesa nella lavanderia del palazzo, conosce una ragazza, le due iniziano a chiacchierare e Rose scopre che è ospite dei coniugi Castevet, suoi vicini, che l’hanno salvata dalla strada dandole un tetto dove stare. L’incontro casuale lascia in Rose la voglia di rivederla, forse potrebbero andare molto d’accordo insieme. Ma dopo qualche giorno una tragedia colpisce il palazzo, un altro suicidio e questa volta Rose conosce la vittima. I giorni seguenti sono terribili, Rose non comprende come sia potuto accadere... la normalità sembra di nuovo affermarsi, quando una sera i coniugi ricevono visite: sono i vicini di casa, i Castevet. Difficile liberarsi di loro e piano piano i due anziani si insinuano nelle vite degli sposini. Cos’hanno in mente? E perché nel loro appartamento non ci sono quadri e specchi? E perché, in piena notte, si sentono strani canti melodiosi provenire dalle loro stanze?

Un classico dell’horror da cui difficilmente riuscirete a interrompere la lettura!


La trama di questo libro è molto interessante grazie anche all'atmosfera caratterizzata e ciò rende tutto molto coinvolgente. Oltre a questo mi sono particolarmente piaciute le riflessioni presenti nel testo.

Inventa un nuovo titolo

The baby of Rosemary

La frase che ti è piaciuta di più

Rosemary aprì gli occhi e vide due occhi gialli, ardenti, avvertì odore di zolfo e di radice di tannis, sentì un alito umido sulle sue labbra, udì i grugniti di piacere e di desiderio e l’ansimare degli spettacoli. « Non è un sogno», pensò. « Sta succedendo veramente».

La musica che metteresti come colonna sonora

La vera suspense te la suscita Rosemary’s baby

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

Mi piace

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

.


Ho trovato l’intero racconto molto avvincente e capace di intrigarmi fin dalle prime pagine, dati i molti colpi di scena che rendono la lettura incalzante. Inoltre il clima di ansia che si crea pagina dopo pagina rende il libro scorrevole, anche se talvolta la storia è fin troppo surreale per fare davvero paura.

Inventa un nuovo titolo

Un patto con il diavolo

La frase che ti è piaciuta di più

La parte che mi è piaciuta di più è quando Rosemary scopre la verità riguardo al suo bambino e la sua reazione.

La musica che metteresti come colonna sonora

Musica tetra e ansiosa

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

La copertina è di forte impatto visivo ed è collegata alla storia, perciò penso che sia stata scelta adeguatamente

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Una giovane coppia desiderosa di avere un bambino si trasferisce in uno storico palazzo di New York, cosa potrà mai andare storto?

Se ti va scrivi un messaggio all'autore. Chissà, magari riusciamo a mandarglielo

Vorrei ringraziarla per le piacevoli ore che ho passato leggendo e pensando al libro, che è una pietra miliare della letteratura horror.


Ho scelto questa lettura perché mi piacciono molto i libri di genere thriller/horror perché, se ben scritti, sono più avvincenti. Questa narrazione mi ha delusa perché non è stata molto coinvolgente e la storia era un po' noiosa, ma soprattutto erano presenti pochi dettagli. L'unica cosa positiva è stato il finale perché no era scontato.

Inventa un nuovo titolo

Un appartamento per tre

La frase che ti è piaciuta di più

non la ho segnata

La musica che metteresti come colonna sonora

The Coven

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

Inquieta un po' e la trovo azzeccata con la narrazione. Penso invogli a leggere la storia.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

se sei appassionato di genere horror/thriller leggi questo romanzo!


Il romanzo narra di una giovane coppia in cerca di un appartamento nel quale poter mettere su famiglia. Nonostante le avvertenze di un loro caro amico, decidono di trasferirsi in un palazzo, il Bramford, noto per i sinistri avvenimenti e i tetri personaggi che li hanno causati. I coniugi desiderano più di ogni altra cosa avere dei figli, ma quando Rosemary rimane finalmente incinta, le cose non vanno come previsto. Infatti la protagonista, Rosemary, va incontro ad eventi oscuri.
Il libro non mi ha entusiasmato. Non ho apprezzato le troppe, e spesso inutili, sequenze descrittive sugli eventi non determinanti all'interno del racconto. La storia ha uno svolgimento molto lento che, a volte, rende pesante la lettura. Inoltre ho trovato il finale deludente e non conclusivo.

Inventa un nuovo titolo

“ L’oscurità del Bramford”

La frase che ti è piaciuta di più

“Ancora non hanno vinto, Andy”
Questa frase è pronunciata da Rosemary, rivolta al figlio che ancora porta in grembo. È la mia frase preferita poiché in essa è espressa tutta la speranza della madre che, fino all'ultimo, lotta per suo figlio, affinché nasca sano e in un ambiente sicuro.

La musica che metteresti come colonna sonora

Non c’è una canzone precisa che metterei come colonna sonora, ma sicuramente una musica lenta e cupa. Una musica che alterni momenti di breve allegria a momenti di profonda disperazione, proprio come all'interno del libro.

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

Penso che la copertina sia pertinente. Rappresenta il palazzo nel quale abita la coppia, il Bramford.
La rappresentazione è fedele alla descrizione all'interno del libro, si può notare dai bovindi, più volte citati nel libro.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

“ Bramford, non un normale palazzo”

Se ti va scrivi un messaggio all'autore. Chissà, magari riusciamo a mandarglielo

Se fosse ancora vivo, gli chiederei di scrivere un continuo, poiché il finale mi ha lasciata piena di dubbi e punti interrogativi. Visto che non è possibile, mi limiterò ad immaginare un finale migliore.


un libro molto inquietante e interessante ...tiene incollati alla storia per tutto il tempo di lettura, molto bello e coinvolgente. Consigliato, sopratutto agli amanti degli horror.

Inventa un nuovo titolo

interessante

La frase che ti è piaciuta di più

tuo figlio appartiene a satana

La musica che metteresti come colonna sonora

/

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

a primo impatto mette un po’ d’ansia

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

/


Il libro mi è piaciuto molto, anche se la prima parte l'ho trovata molto descrittiva e noiosa. Man mano che andavo avanti con la lettura la storia diventava sempre più interessante tanto che non riuscivo più a smettere di leggere. Secondo me l'autore è stato molto bravo a non far capire il finale e a tenere il lettore con il fiato sospeso fino alla fine. Secondo me il libro è della lunghezza giusta da non annoiarti e tenerti sempre in bilico.

Inventa un nuovo titolo

Lucifer's son

La frase che ti è piaciuta di più

"fino ad ora il dolore era stato dentro di lei; ora era lei che stava dentro il dolore. il dolore era il clima intorno a lei, il tempo, il mondo intero"

La musica che metteresti come colonna sonora

Demon, Imagine Dragon

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

La copertina è molto intrigante e allo stesso tempo misteriosa.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

vuoi una storia intrigante ed emozionante: questo libro fa al caso tuo


Questa storia mi è piaciuta molto. Ho apprezzato il cambiamento comportamentale di alcuni personaggi e come essi hanno saputo abbattere i problemi che riscontravano. Ho trovato il comportamento della protagonista un po‘ disorientato e credulone all'inizio del libro, poi forte e determinato quando la situazione si è fatta complicata.

Inventa un nuovo titolo

„Tutto viene nascosto“. Ho scelto questo nuovo titolo in base al fatto che, da come scoprirete poi, alla protagonista vengono nascoste molte verità, la maggior parte delle quali sarebbe stato meglio esserne a conoscenza.

La frase che ti è piaciuta di più

La frase che ho trovato più significativa e quindi quella che mi è piaciuta di più è: „non è un sogno, sta succedendo davvero“. Trovo che queste parole spieghino in modo riassuntivo la storia, proprio perché è come se la protagonista fosse in un sogno pieno di persone che la vogliono aiutare per avere poi la loro ricompensa, ma in verità si tratta solo di una messa in scena per arrivare alla meta.

La musica che metteresti come colonna sonora

Questa libro lo accompagnerei dalla colonna sonora „Shining“, essendo proprio una melodia horror, che incute paura e suspense.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

„tutto può succedere a tutti, anche a chi non se lo merita“.


La storia mi è piaciuta molto, è avvincente e coinvolgente. L' esposizione dell' autrice nel raccontare i fatti mi ha fatto letteralmente sognare con gli occhi, era come s e Un film si stesse riproducendo nella mia mente. Personalmente penso che i libri siano sempre meglio dei film, affermo ciò perché spesso i film ispirati ai libri, mostrano al pubblico solo alcuni degli aspetti del racconto, solo ciò che si vuole far vedere. L' unicità della storia dipende,secondo me, anche dal fatto che il racconto sia piuttosto contorto. Ricco di peripezie, incomprensioni,mistero, immaginarie e tanti altri aspetti.

Inventa un nuovo titolo

Contradictions

La frase che ti è piaciuta di più

Non ho trovato una vera e propria frase preferita ma penso che sia significativa questa citazione della protagonista:" Non vedo l' ora di andarmene", disse Rosemary. Apparentemente sembra solo una frase di senso comune, ma posso aggiungere il fatto che in Rosemary stava cominciando a subentrare la prima spolverata di consapevolezza e in un certo senso il rimorso.

La musica che metteresti come colonna sonora

Come colonna sonora metterei " Estare" di Antonio Vivaldi. Scelgo questa melodia perché secondo me rappresenta in pieno le emozioni che il libro suscita leggendolo. Un' alternanza continua tra tranquillità/spensieratezza e ansia, paura, stupore e sfiducia. La storia ha sia alti che bassi, prima è presente un momento di quiete e subito dopo uno di angoscia, rancore , rimorso.

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

La copertina è il primo elemento del libro che salta all'occhio e penso che in questo caso essa sia molto intrigante . A mio parere la copertina è davvero azzeccata perché trasmette una specie di anticipazione al lettore, dà un' idea dell' atmosfera ambientale in cui la storia si svolge.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Lo sapevo, era tutto troppo bello per essere vero... pura fiducia affidata sempre alle persone sbagliate.


Rosemary's baby è un libro del ‘67 di Ira Levin, noto scrittore americano, tre volte vincitore dell' Edgar Allan Poe Award. Il libro è un romanzo di genere thriller/horror. Il libro narra le vicende di Rosemary e Guy Woodhouse, una giovane coppia innamorata, che si trasferisce in un nuovo appartamento a New York dalla sinistra fama... Fanno velocemente amicizia con i vicini Roman e Minnie Castevet, che all'apparenza sembrano gentili, ma che in seguito si scopriranno tutt'altro che socievoli e premurosi. L'episodio fondamentale della storia è segnato dalla notte in cui la giovane coppia concepisce un bambino...I nove mesi di gravidanza saranno un susseguirsi di fatti terrificanti: suicidi, incubi, sogni strani…
Un classico nel genere thriller scritto, da Ira Levin in modo perfetto, i protagonisti sono raccontati in maniera impeccabile, vengono descritti i particolari fisici e abitudinari, spesso in modo inquietante e raccapricciante, ovvero miele per gli amanti di questo genere di romanzi. Inoltre il libro non risulta mai noioso e banale, un altro punto a favore dello scrittore. Devo dire che non sono un grande esperto di horror/thriller però questo libro mi è piaciuto davvero molto. La trama era intrigante e abbastanza “paurosa”, a proposito di questo, lo scrittore è stato davvero bravo a creare la giusta atmosfera. La “suspense” creata nel finale dallo scrittore mi ha lasciato con la bocca aperta. Lo consiglio vivamente agli amanti dei libri del terrore.

Inventa un nuovo titolo

La tetra casa di New York

La frase che ti è piaciuta di più

"fino ad ora il dolore era stato dentro di lei; ora era lei che stava dentro il dolore. il dolore era il clima intorno a lei, il tempo, il mondo intero"

La musica che metteresti come colonna sonora

Volumina vor Organ - Gyorgy Ligeti

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

Rende appieno l'idea della "casa del terrore" i colori sono spenti e scuri, a mio parere più che azzeccati

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Scopri i segreti nascosti e macabri di questo fantastico thriller


La trama era interessante e coinvolgente, soprattutto per chi ama le storie di stregoneria e mistero. E' un libro pieno di suspense, in particolare nelle ultime pagine, ed è bello seguire i ragionamenti della protagonista per arrivare alla verità, o scoprirla da soli cogliendo gli indizi presenti nel libro.

Inventa un nuovo titolo

Il seme del male

La frase che ti è piaciuta di più

Rosemary aprì gli occhi e vide due occhi gialli, ardenti, avvertì odore di zolfo e di radice di tannis, sentì un alito umido sulle sue labbra, udì i grugniti di piacere e l'ansimare degli spettatori. Non è un sogno- pensò- sta succedendo veramente.

La musica che metteresti come colonna sonora

Suspiria theme

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

La copertina mi piace perché raffigura il Bramford esattamente come me lo sono immaginata durante la lettura, ma ammetto che la prima volta che l'ho vista non mi ha colpita particolarmente. Avrei preferito una copertina più accattivante, magari legata alla stregoneria.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Uno dei capolavori della letteratura horror, capace ti tenere il lettore col fiato sospeso fino all'ultima pagina

Se ti va scrivi un messaggio all'autore. Chissà, magari riusciamo a mandarglielo

Carissimo Ira, ho letto il tuo Rosemary's baby e devo dire che mi è piaciuto moltissimo. Nonostante avessi già visto i il film che ne è stato tratto, e quindi sapessi già come sarebbe andato a finire, Rosemary's baby è riuscito a tenermi col fiato sospeso. Però devi togliermi una curiosità: come ti è venuta l'idea? Hai avuto esperienze simili? Rispondimi presto!


La trama e l'inizio del libro sono interessanti e la suspense che si crea è coinvolgente. Nel complesso non mi è dispiaciuto leggerlo. Peccato per il finale...secondo me è stato deludente, mi aspettavo qualcosa di diverso e più pauroso. Mi hanno colpita sopratutto le riflessioni della protagonista.

Inventa un nuovo titolo

Don't trust, Rosemary

La frase che ti è piaciuta di più

Nessuna in particolare.

La musica che metteresti come colonna sonora

Cry Baby di Melanie Martinez

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

Io avevo il libro nella versione vecchia, con una copertina che raffigurava Rosemary e suo marito, preferisco la copertina più moderna con il palazzo.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Adatto a chi vuole entrare nel mondo del genere horror con un piccolo passo, non fa paura il libro.

Se ti va scrivi un messaggio all'autore. Chissà, magari riusciamo a mandarglielo

Il libro non è per niente male, avrei aggiunto qualche particolare più "pauroso" e cambiato il finale.


Questo libro mi ha tenuto con la suspense in ogni pagina, ma il finale è stato dal mio punto di vista deludente e leggermente scontato. mi è piaciuto come l'autore è riuscito a creare una particolare atmosfera di inquietudine.

Inventa un nuovo titolo

demonic child

La frase che ti è piaciuta di più

"fino ad ora il dolore era stato dentro di lei; ora era lei che stava dentro il dolore. il dolore era il clima intorno a lei, il tempo, il mondo intero"

La musica che metteresti come colonna sonora

bury a friend

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

penso che sia molto efficace perché spiega come lo stesso palazzo sia complice degli avvenimenti che avvengono al suo interno

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

scopri i misteri del Bramford


Storia intrigante, scorrevole nella lettura e rispetta lo stile horror, ma il finale mi ha un po’ delusa perché l’ho trovato banale. Mi hanno coinvolta particolarmente i momenti di suspence, anche se a volte mi sembravano troppo surreali.

Inventa un nuovo titolo

/

La frase che ti è piaciuta di più

Se prima era andato tutto male, ora cominciò ad andare tutto bene.

La musica che metteresti come colonna sonora

/

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

La copertina (blu, viola e nera) rispecchia la trama della storia perché rappresenta il classico stile cupo che hanno i racconti horror.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

/

Se ti va scrivi un messaggio all'autore. Chissà, magari riusciamo a mandarglielo

/


"Rosemary's baby" si è rivelata una lettura molto avvincente ed emozionante. Appartiene al genere horror, ma si differenzia dalla maggior parte dei libri appartenenti a questa categoria: infatti il nemico non è un essere soprannaturale, ma gente comune di cui nessuno sospetterebbe. Questo rende la storia ancora più credibile e permette al lettore di immedesimarsi maggiormente nella vicenda.

Inventa un nuovo titolo

Ogni gravidanza è a sé

La frase che ti è piaciuta di più

Fino ad ora il dolore era stato dentro di lei; ora era lei che stava dentro il dolore. il dolore era il clima intorno a lei, il tempo, il mondo intero.

La musica che metteresti come colonna sonora

Bury a friend - Eilish

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

Penso che la copertina sia adatta a rappresentare il libro. Rappresentando il Bramford, mostra un dettaglio fondamentale della storia senza svelare però troppi particolari dello svolgimento.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

A volte il nemico non è un mostro, ma chi ti sta più vicino.

Se ti va scrivi un messaggio all'autore. Chissà, magari riusciamo a mandarglielo

Personalmente sono rimasta un po' delusa dal finale, non me lo sarei mai aspettato e forse è proprio per questo che l'autore ha deciso di optare per una conclusione del genere. Nonostante ciò non lo trovo coerente con il resto della storia, in quanto a giudicare dalla personalità che la protagonista ha dimostrato in precedenza è totalmente contro alla sua decisione finale. Inoltre alcuni particolari iniziali, non sono più sviluppati e alcune questioni sono state lasciate in sospeso.


Questo libro è avvincente, ti spaventa ma ti trascina al punto che ti sembra di farne parte.
Ci fa capire che bisogna sempre ricordarsi di non fidarsi mai delle persone che pensiamo di conoscere perché non le conosciamo mai abbastanza.

Inventa un nuovo titolo

The little devil

La frase che ti è piaciuta di più

Usano il sangue nei loro riti, perché il sangue ha potere, è il sangue che ha più potere di tutti è quello di un bambino, che non è ancora stato battezzato. E non usano soltanto il sangue, usano anche la carne.

La musica che metteresti come colonna sonora

Dead silence (official theme song)- Charlie Clouser

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

La trovo adatta al tema trattato ma avrei preferito l’immagine della protagonista e del figlio

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Sei interessato agli adoratori di satana, alle streghe, ai poteri soprannaturali? Entra in questo mondo e spera di uscirne vivo!


La storia è molto avvincente, il libro mi ha subito presa e la scrittura è facile, scorrevole e ti permette di entrare nella testa dei personaggi e di immedesimarti in loro percependo anche le loro emozioni, la trama è particolare e straordinaria, non è la solita storia horror con mostri e streghe; la suspense arriva solo al termine del libro e questo ti porta a continuare il libro pagina per pagina.

Inventa un nuovo titolo

Tra le insidie del Bramford

La frase che ti è piaciuta di più

“fino ad ora il dolore era stato dentro di lei, ora era lei che stava dentro il dolore. Il dolore era il clima attorno a lei, il tempo, il mondo intero”

La musica che metteresti come colonna sonora

//

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

La copertina la trovo adatta alla trama del racconto, e fa intuire l’importanza del passato dell’edificio all'interno della storia.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Libro diabolicamente incantatore

Se ti va scrivi un messaggio all'autore. Chissà, magari riusciamo a mandarglielo

Trama avvincente e diversa dal solito, complimenti per il lavoro.


la trama e la storia sono molto belle, lasciano suspense e mistero. il finale però non è quello che mi aspettavo, è abbastanza prevedibile e non lascia quel senso di paura, secondo me, che ti fa rimanere impresso il racconto.

Inventa un nuovo titolo

"il mistero del bambino".

La frase che ti è piaciuta di più

"non è un sogno, penso. sta succedendo davvero".

La musica che metteresti come colonna sonora

"thriller" michael jackson.

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

secondo me la copertina non rappresenta il contenuto del libro e la trama della storia. a parer mio dovrebbe raffigurare Rosemary con in braccio il bambino, ma con la faccia coperta per non svelare la storia.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

"il libro contenente quel pizzico di mistero che manca a tutti"


Il libro mi è piaciuto molto perché mi sono immedesimata in Rosemary, una ragazza come tutte le adolescenti al giorno d’oggi , che ama sognare e vivere la sua vita al meglio, ma che viene ostacolata da imprevisti. La storia è un misto tra horror e thriller e per questo la rende interessante.

Inventa un nuovo titolo

/

La frase che ti è piaciuta di più

Se tutto prima andava male ora tutto cominciava ad andare bene

La musica che metteresti come colonna sonora

/

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

La copertina con i suoi colori viola, blu e nero rappresenta in pieno il genere del libro ovvero horror e thriller perché sono i colori della paura e della preoccupazione

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

/

Se ti va scrivi un messaggio all'autore. Chissà, magari riusciamo a mandarglielo

/


La trama è molto coinvolgente, ma la prima parte è molto descrittiva. Nel corso della storia ci sono molti colpi di scena che ti tengono sulle spine. Il finale è un po' deludente, ma comunque un bel libro, lo consiglio agli amanti di questo genere.

Inventa un nuovo titolo

Il Bramford

La frase che ti è piaciuta di più

Non è un sogno, pensò. Sta succedendo veramente.

La musica che metteresti come colonna sonora

Thriller, Michael Jackson

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

Copertina suggestiva, adatta alla storia

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Un intreccio che ti sorprenderà


la prima volta che ho letto il titolo pensavo di trovarmi di fronte a un horror con la tipica trama e finale, con la presenza di uno o più personaggi inquietanti, un po' sconosciuti e fuori dal comune; insomma non mi aspettavo moltissimo e invece mi sono dovuta ricredere. la storia di per sé è una storia semplice, quasi banale, che molte volte ti porta a fermarti e a cercare di capire il succo del discorso di tutto il racconto; ma forse è questo che ti attrae sempre di più, l'attesa di un fatto inquietante, la suspense che arriverà solo verso la fine del libro. i personaggi sono ben strutturati ed è stato quasi inevitabile entrare nella loro mente e vivere le loro paure, timori e inquietudini. personalmente lo consiglierei a chi è amante dei thriller/horror non classici e direi anche di.......come dire......."non giudicare un libro dalla copertina"

Inventa un nuovo titolo

fade away rosemary baby

La frase che ti è piaciuta di più

"fino ad ora il dolore era stato dentro di lei; ora era lei che stava dentro il dolore. il dolore era il clima intorno a lei, il tempo, il mondo intero"

La musica che metteresti come colonna sonora

piri - dreamcatcher

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

la trovo adatta al contenuto del libro in sé. è semplice e raccoglie uno dei punti principali del racconto. credo non potesse esserci scelta più giusta di questa

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

anche la luna avrà in serbo qualcosa per te, rosemary......

Se ti va scrivi un messaggio all'autore. Chissà, magari riusciamo a mandarglielo

trovo il linguaggio del suo libro molto scorrevole e di facile comprensione, è riuscito a creare attorno ai personaggi una bella storia dando a loro caratteristiche diverse l'uno dall'altro e permettendo al lettore di immedesimarsi anche in loro. ma secondo me potevano esserci più scene horror o comunque di inquietudine che sono state riservate solo nel finale. non dico molte, però almeno qualcuna in più e soprattutto non solo nel finale