2018 - 2019

Xanadu

2018 - 2019

Mentre noi restiamo qui

Patrick Ness

Mondadori, 2018


«Quella cricca con i capelli perfettini da nerd e i vestiti presi nei negozi di roba usata e nomi anni Cinquanta. Gentili, mai cattivi, ma poi sempre destinati a diventare i Prescelti quando arrivano i Vampiri o quando la regina aliena ha bisogno dell’Origine di Ogni Luce o roba simile. Sono troppo distaccati per fare mai cose fuori dalle righe tipo andare al ballo dei diplomandi o ascoltare musica che non sia jazz leggendo poesie. C’è sempre qualche storia di cui sono eroi, mentre noi restiamo qui, ai margini, praticamente esclusi da tutto.»

Una cittadina della provincia americana, un fast food, molte chiese, un cinema multisala, tanto verde – un tempo erano solo boschi. Un gruppo di amici che stanno per terminare la scuola e preparano gli esami finali prima del college. Poi tutti prenderanno strade diverse e probabilmente non si incontreranno più. Tra questi Mikey, la voce narrante, è innamorato da sempre di Henna, e altrettanto da sempre, non ha il coraggio di dichiararsi. Sarebbe il momento perfetto, lei si è lasciata da qualche mese con il fidanzato storico, ed è chiaro che anche lei prova qualcosa per lui; poi arriva Nathan, bello e misterioso, a sole cinque settimane al termine della scuola. Insolito, no? Iniziano ad accadere strani avvenimenti, gli animali sembrano posseduti da forze strane, un ragazzo viene trovato morto e Henna non ha occhi che per il nuovo arrivato. Per il ragazzo bello, misterioso e affascinante. Che fare?

"Mentre noi restiamo qui" di Patrick Ness racconta le avventure di quattro giovani ed è ambientato in un mondo fantasy, infatti ritroviamo i "prescelti"(indie) ed eroi. Non ho amato questo libro perché non mi piace leggere questo genere.

Inventa un nuovo titolo

una folle avventura!!!!

La frase che ti è piaciuta di più

E comunque non è nemmeno il cuore, a comandare. Crede di comandare, ma non è così. Possiamo sempre scegliere. Sempre

La musica che metteresti come colonna sonora

racconterò di te (Ultimo)

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

la copertina è molto carina

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Vuoi approfondire l'amicizia in modo originale? Questo è il libro che fa per te


Il libro mi è piaciuto in parte, è stata molto interessante la storia dei ragazzi, in particolare del protagonista. Mi ha intrigato anche perché il modo in cui scrive lo scrittore è simile al modo di parlare di noi adolescenti. D'altra parte non mi è piaciuta la comparsa di elementi fantasy perché io non gradisco questo genere. La lettura di questo libro mi ha fatto capire quanto sia importante in età adolescenziale l'aiuto di un amico in momenti difficili da superare.

Inventa un nuovo titolo

"Tra realtà e fantasia"

La frase che ti è piaciuta di più

"Credo che tutto andrà bene. Tutto. Per tutti NOI."

La musica che metteresti come colonna sonora

"no hero" di Elisa

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

La copertina mi ha colpito molto perché l'immagine di quattro adolescenti di schiena che guardano avanti mi ha portato a pensare che nel racconto ci fosse qualcosa che andasse OLTRE,OLTRE TUTTO.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

"Saper accettare"

Se ti va scrivi un messaggio all'autore. Chissà, magari riusciamo a mandarglielo

Vorrei fare i complimenti all'autore perché il modo in cui è stato scritto il libro è comprensibile e attraente da noi adolescenti ma il vero valore che si scopre è quello dell'amicizia, l'importanza di un amico.


La storia,narrata in prima persona da un ragazzo di nome Mickey, racconta le vicende di un gruppo di amici durante la vita di tutti i giorni. Questo gruppo di amici si trova a vivere episodi insoliti , come ad esempio la morte di due “Indie” (gruppo di “prescelti”). Il tutto però è inquadrato in un contesto apocalittico. Questo libro mi è piaciuto perché affronta molte situazioni tipiche del periodo adolescenziale. Ho trovato la storia molto coinvolgente e sono riuscita ad immedesimarmi completamente nei personaggi.

Inventa un nuovo titolo

Noi, ragazzi "NORMALI"

La frase che ti è piaciuta di più

"Troverai il modo, Mikey. Sei più forte di quanto tu non creda, e comunque io ci sarò"

La musica che metteresti come colonna sonora

-Esseri umani- Marco Mengoni

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

Inizialmente avevo scelto il libro proprio perchè mi incuriosiva molto la copertina, ma ora,dopo aver letto il libro, penso che non sia coerente nè con i temi trattati all'interno del libro nè con i personaggi.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

E tu ti fidi di qualcuno?


Il mondo descritto in questo libro è molto particolare, in quanto l'ambientazione è fantasy e ci sono degli eroi, i "Prescelti", che devono salvare il mondo, ma il protagonista non è uno di loro. Il protagonista è un ragazzo normale, che deve affrontare molti problemi della vita comune. Personalmente, non mi è piaciuta molto questa unione tra ambientazione fantasy e vita comune, avrei preferito leggere solo le vicende personali del protagonista.

Inventa un nuovo titolo

Gli eroi del mondo normale

La frase che ti è piaciuta di più

C’è sempre qualche storia di cui sono eroi, mentre noi restiamo qui, ai margini, praticamente esclusi da tutto.

La musica che metteresti come colonna sonora

Happier, Marshmello ft. Bastille

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

L'immagine della copertina è molto bella, ma non lascia immaginare quale sia il vero argomento del libro.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Non serve salvare il mondo per essere degli eroi

Se ti va scrivi un messaggio all'autore. Chissà, magari riusciamo a mandarglielo

Le vicende del protagonista di questo libro sono interessanti e coinvolgenti, inoltre i lettori si possono immedesimare nella sua situazione, perché affronta problemi della vita di molti ragazzi. L'ambientazione è molto particolare e originale.


In "mentre noi restiamo qui" si narra una storia avvincente, con suspense, ma ciò che poi accade non è quasi mai ciò che ti saresti aspettato. L'unica cosa che non mi è piaciuta sono le prefazioni in ogni capitolo, che solo alla fine si capiscono essere collegate a tutta la storia, solo in un'altra dimensione.

Inventa un nuovo titolo

Grillers & stangers

La frase che ti è piaciuta di più

Siamo circondati da tizi che si scattano foto con il telefono per mandarle a qualcuno a una decina di metri di distanza e poi commentare tutti assieme. Mi pare perfettamente sensato.

La musica che metteresti come colonna sonora

Poetica, Cesare Cremonini

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

È fatta bene, ma avrei preferito che i ragazzi avessero un riferimento nella storia.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Un esempio di mondo strano che però si mostra per com'è, non come il nostro che finge di essere perfetto


Questo libro mi è piaciuto molto, anche se devo ammettere che, dal titolo e dalla copertina non mi sarei mai aspettata degli elementi fantasy all'interno della narrazione, nonostante questo (e nonostante io non sia un’amante del genere fantasy) sono riuscita ad apprezzare questo libro perché si basa soprattutto sul tema dell’amicizia che secondo me è molto importante nella vita di tutti i giorni. Patrick Ness riesce, infatti, a ricollegare ogni evento alla forza dell’amicizia, facendo superare ai protagonisti ogni avversità insieme.

Inventa un nuovo titolo

Together

La frase che ti è piaciuta di più

C’è un momento in cui la vita stessa viene invasa dalle storie degli altri, e non c’è nient’altro da fare che tener duro e sperare di ritrovarti ancora vivo alla fine, per poter riprendere il filo della tua storia. Ed è quel che abbiamo fatto.

La musica che metteresti come colonna sonora

Gli immortali- Jovanotti

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

Dalla copertina non mi sarei mai aspettata questo genere di libro, anche se guardandola attentamente si riesce ad intuire il legame dell’amicizia

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Una narrazione basata sul tema fondamentale dell’amicizia, leggendo questo libro riuscirai a capire la vera importanza e la forza che ti danno le persone che ti circondano


Questo libro mi è piaciuto molto, dalla copertina e dalla trama mi aspettavo tutt’altro, ma il fatto di non sospettare nulla me l’ha fatto apprezzare di più.
All’inizio sembrava noioso e poco chiaro, la solita storia di adolescenti alle prese con la vita quotidiana (amicizia, amore, scuola ecc...) mentre in realtà è ambientato in un quadro apocalittico e soprannaturale.
Nonostante gli elementi fantasy, l’intreccio tra la vita normale dei ragazzi e quella degli Indie e altri elementi poco chiari, il messaggio dell’ autore è molto chiaro: con l’aiuto reciproco tra amici è possibile superare qualsiasi cosa e che anche una storia ordinaria può diventare straordinaria.

Inventa un nuovo titolo

E invece noi...

La frase che ti è piaciuta di più

In qualunque gruppo di amici ti trovi, anche se li conosci da un mare di tempo, dai sempre per scontato di essere la persona meno desiderata di tutte. La persona di cui tutti potrebbero fare a meno.

La musica che metteresti come colonna sonora

Coprimi le spalle di Gazzelle

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

La copertina è molto bella, ma a parer mio non è adeguata alla trama del libro.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Consigliato a chi piace il genere fantasy e temi riguardanti l’adolescenza.


Questo libro mi è piaciuto molto, nonostante abbia caratteristiche molto simili a quelle del genere fantasy, stile che di solito tendo ad evitare durante la scelta di un testo. La storia a primo impatto sembrerebbe quasi banale, ma riuscirne a comprendere il perno centrale è parecchio complesso e non percepibile a primo impatto. Patrick Ness racconta la semplice vita di alcuni ragazzi, associata a problemi e difficoltà che ognuno di essi si trova a combattere, ma in una realtà particolare. Non si tratta di un semplice racconto fantasy in cui coloro da sconfiggere sono mostri, vampiri, zombie e altri personaggi sovrannaturali, ma di amori adolescenziali, passioni, crisi con cui convivere. Questa storia mi ha incuriosita parecchio, è molto particolare e allo stesso tempo profonda e riflessiva. A tratti ho fatto quasi fatica a comprenderne il testo. Nonostante lo stile di Ness sia molto semplice e scorrevole, probabilmente il fatto che si tratti di due racconti separati ma paralleli ha contribuito a ostacolarne la comprensione. Inoltre per capirlo appieno, bisogna sicuramente fare molta attenzione alle introduzioni che permettono di capire le conseguenze della storia. Un libro che merita sicuramente di essere letto, non uno dei miei preferiti a causa dell’empatia che il lettore molte volte deve avere per capirne il significato, ma bellissimo per la semplicità con cui Ness è riuscito a coinvolgermi nella storia.

Inventa un nuovo titolo

Le nostre semplici, ma complesse vite.

La frase che ti è piaciuta di più

"Nessuno può donare pace al cuore altrui;ciascuno deve trovare la propria pace."

La musica che metteresti come colonna sonora

Fiorella Mannoia- Che sia benedetta

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

La copertina è molto semplice ma allo stesso tempo bella. Fin da subito mi ha colpita moltissimo ed è uno dei motivi per cui ho scelto di leggere questo capolavoro.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

"Mentre noi restiamo qui" è un libro semplice, ma allo stesso tempo complesso che racconta un po' di tutti noi. Un libro che merita sicuramente di essere letto.

Se ti va scrivi un messaggio all'autore. Chissà, magari riusciamo a mandarglielo

Il libro che ho letto ha una storia semplice ma molto profonfa. Ness ha uno stile unico e al contempo originale. Sono riuscita ad immedesimarmi perfettamente nella storia mentre leggevo e per questo devo solo fare i complimenti a lui.


Il libro "Mentre noi restiamo qui" dello scrittore britannico Patrick Ness racconta le avventure di quattro adolescenti di questi ultimi anni.
Il personaggio principale è Mikeyl, un adolescente che sogna di poter baciare la ragazza che gli piace, cioè Henna. La fantascienza è un genere fondamentale per descrivere questo testo, perché durante la lettura ci saranno diversi aspetti fantastici, come creature soprannaturali. Il protagonista, i suoi amici e la sua famiglia sono normali e vivono una vita normale, ma in una città che coinvolge anche altre persone: i Prescelti, detti “indie” che combattono contro le creature fantastiche.
Leggendo il libro non mi sono sentita particolarmente coinvolta, per questo non ho prestato attenzione in tutte le pagine e ho fatto fatica a comprendere tutto, per esempio il messaggio che l’autore voleva trasmettere ai lettori tramite il libro.
Ammetto di non averlo letto con molta voglia, nonostante la splendida copertina che ha subito attirato la mia attenzione alla scelta.
Lo consiglio particolarmente ai giovani a cui piacciono i testi rappresentati maggiormente dalla tematica dell’adolescenza.

Inventa un nuovo titolo

Come se fossimo invulnerabili

La frase che ti è piaciuta di più

Nessuno dice mai queste cose della propria sorella, ma io già sento un po' la sua mancanza, anche se è seduta qui accanto a me.

La musica che metteresti come colonna sonora

High hopes - Panic! At The Disco

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

Ho scelto questo libro perché mi ha attirato molto la copertina che mi piace molto. Fa capire a pieno il tema dell'adolescenza e l'amicizia che lega i quattro amici. L'unico aspetto un po' fastidioso è che nel libro i personaggi sono due femmine (Henna e Mel) e due maschi (Michael e Jared), mentre nella copertina sono riportati un maschio e tre femmine... Oltre a questo, l'adoro.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Lasciatevi trasportare dalla vostra fantasia in questo racconto ricco di emozioni forti.


In questo libro viene narrata la storia di cinque ragazzi attraverso la voce di Mickey, il protagonista. Sua madre è un’attivista politica, il padre invece un alcolizzato lontano da tutto ciò che succede; Mikey ha due sorelle: Mel che ha solo un anno più di lui e esce da un periodo non semplice, e la piccola Meredith che nonostante abbia solo dieci anni, sa vedere e capire al meglio quello che succede intorno. Mentre arrancano per arrivare al diploma, tra drammi adolescenziali e situazioni familiari critiche che rappresentano la “normalità” da affrontare ogni giorno, la fine del mondo appare come sfondo della storia: celata tra le righe, poco chiara e mai precisata. Infatti accadono continuamente avvenimenti inspiegabili, come ad esempio animali posseduti da forze strane, ragazzi trovati morti e la scomparsa dei cosiddetti “Prescelti”.
Nonostante queste premesse, che farebbero pensare ad un libro ricco di suspense e mistero, con un ritmo incalzante, dopo le prime pagine ho trovato questo romanzo un po’ superficiale e forse deludente. Infatti, descrive la normalità dei ragazzi, insegnando però che una vita “normale” può essere comunque straordinaria e piena di emozioni, sia belle che brutte.

Inventa un nuovo titolo

“Noi, Normali” Secondo me questo titolo è azzeccato perché la storia centrale è quella di semplici ragazzi e non dei prescelti che invece fanno da contorno.

La frase che ti è piaciuta di più

“Tutto è costantemente sul punto di finire. Ma tutto è sempre pronto a ricominciare.” Questa frase mi è piaciuta molto perché dice in un certo senso che c’è sempre una speranza, e che bisogna essere sempre pronti a rialzarsi.

La musica che metteresti come colonna sonora

“Normal” Di Sasha Sloan, perché è una canzone che allude alla normalità ma con un ritmo tutt’altro che normale.

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

Per me la copertina non è niente di speciale, è una copertina normale, proprio come i ragazzi della storia

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

“Normal is the new epic” Penso che questa fascetta sia azzeccata perché somiglia molto al titolo di una serie televisiva molto apprezzata e conosciuta, questa frase allude inoltre a quanto la normalità possa essere speciale

Se ti va scrivi un messaggio all'autore. Chissà, magari riusciamo a mandarglielo

Il libro mi è piaciuto molto, anche se secondo me alcuni aspetti andavano approfonditi e spiegati di più, come per esempio i misteri dei « Prescelti », per il resto il libro mi è piaciuto molto.


La storia è raccontata in prima persona da un ragazzo di diciassette anni di nome Michael. Il libro è ambientato nei giorni nostri in un paesino sperduto di provincia.
È un libro di avventura con qualche elemento fantasy che racconta le vicende di un gruppo di amici, formato da Michael, il narratore, Jared, Henna e Mel. Jared è uno degli elementi fantasy in quanto ha strani poteri, come ad esempio quello di poter guarire delle ferite senza medicine.
Durante la vita di tutti i giorni, questo gruppo di amici si trova a vivere episodi strani, come ad esempio la morte di due “Indie” (gruppo di “prescelti” che deve salvare il mondo da un’imminente apocalisse) o apparizioni di animali con gli occhi che si illuminano di azzurro.
Un aspetto caratteristico del libro è che vengono narrate due storie parallele: quella di ragazzini normali con i loro problemi adolescenziali e di amore e quella surreale degli Indie.
La trama è molto coinvolgente e il libro è scritto bene, con un linguaggio adatto ai giovani, nonostante la storia faccia fatica a partire.

Inventa un nuovo titolo

Luce azzurra

La frase che ti è piaciuta di più

“Tutto è costantemente sul punto di finire. Ma tutto è sempre pronto a ricominciare”.
Questa frase mi è piaciuta molto perché insegna a non arrendersi mai, anche se cadi e pensi che tutto sia finito, poi ti rialzi ed ecco che tutto può ricominciare

La musica che metteresti come colonna sonora

“The final countdown” degli Europe. Ho scelto questa canzone perché sia il libro che la canzone hanno un legame con la fine del mondo.

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

Penso che la copertina non sia coerente con i temi trattati all'interno del libro anche perché vengono rappresentati tre ragazze e un ragazzo mentre nel libro il protagonista è un gruppo formato da due ragazze e due ragazzi. Nonostante questo la copertina è accattivante.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Se ti piacciono le storie d’amore ma allo stesso tempo sei un appassionato del genere fantasy, questo libro fa per te.

Se ti va scrivi un messaggio all'autore. Chissà, magari riusciamo a mandarglielo

Caro signor Patrick,
Lei è riuscito a mescolare perfettamente la storia normale di quattro ragazzi con una storia fantasy, creando un libro molto bello e piacevole da leggere.


Questo libro mi è piaciuto molto. Parla della storia di quattro ragazzi molto diversi tra loro, ma che in un qualche modo molto simili. Il fatto che questi adolescenti si trovano ad affrontare casi misteriosi e pericolosi che a volte li mettono anche in grave pericolo rende il tutto molto più affascinante, perché l'autore riesce a ricollegare ogni cosa all'amicizia (difatti i giovani ragazzi riescono sempre, con l'aiuto reciproco, ad uscire da ogni situazione). Riesce anche a dimostrare che l'amicizia vince su tutto, che bisogna fidarsi delle persone giuste e soprattutto che non bisogna mollare mai.

Inventa un nuovo titolo

Mai più soli.

La frase che ti è piaciuta di più

E ci sarà un domani, certo che ci sarà, in cui tutto ricomincerà. Ma in questo momento è una sorta di spirale per me, qualcosa che sento avvolgermi al suo interno, ma questa volta è qualcosa di bello. E' una spirale con i miei amici che per me potrebbe durare per sempre.

La musica che metteresti come colonna sonora

In My Blood di Shawn Mendes

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

La copertina caratterizza molto la trama del libro: misteriosa e cupa.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Spesso la realtà non è quella che ci aspettavamo che fosse.


Questa storia mi è piaciuta abbastanza anche non mi aspettavo un libro fantasy dalla copertina e dal titolo. In questo libro vengono presentate due storie, uno sullo sfondo di indie, prescelti che devono salvare il mondo, e come storia principale quella di quattro teenager. A mio parere la storia dei quattro ragazzi è abbastanza interessante perché affrontano problemi di tutti i giorni come l’amore, l’amicizia e la scuola.
La storia è scritta in prima persona dal protagonista Mickey (uno dei 4 ragazzi) ed è utilizzato un linguaggio lineare e molto comprensibile.
Consiglio questo libro a chi piace fantasticare, a mio parere io l’avrei preferita senza la storia degli indie sotto.

Inventa un nuovo titolo

Fermiamo l’ “apocalisse”. Sceglierei questo titolo perché apocalisse è quella che devono fermare gli indie per salvare il mondo ma allo stesso tempo tutti i problemi che possono avere 4 adolescenti nella vita di tutti i giorni.

La frase che ti è piaciuta di più

Nella prima pagina del libro quando parlano dell’amore:”C’è sempre una scelta, anche quando credi sia amore, se pure fosse quello, puoi comunque scegliere e agire nel modo giusto”

La musica che metteresti come colonna sonora

Non mi viene in mente nulla

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

Secondo me la copertina è giusta dal momento che la storia principale è quella di quattro ragazzi che devono affrontare il diploma e affrontare problemi adolescenziali, raccontata dal protagonista Mickey.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Fantasy e quotidianità possono essere la stessa cosa?


Il libro non mi è piaciuto particolarmente, dalla copertina mi aspettavo una storia più bella.
Devo dire che la scrittura è fluida e capibile anche da noi ragazzi...secondo me la copertina doveva essere diversa rispetto al contenuto del libro

Inventa un nuovo titolo

L'attesa dei quaddro Indie

La frase che ti è piaciuta di più

Ci sono piu stelle in questo mio pezzo di mondo che in qualunque altro posto io abbia mai visto.
E ci sarà un domani, certo che ci sarà, in cui tutto ricomincerà. Ma in questo momento è una sorta di spirale per me, qualcosa che sento avvolgermi al suo interno, ma questa volta è qualcosa di bello

La musica che metteresti come colonna sonora

Solo una canzone. Ex-otago

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

È molto bella e mi piace il fatto che il titolo è scritto con delle righe; già a primo impatto sembra quasi che stiano sognando. Non l'avrei forse messa per questo libro.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Quando la vita si rivela straodinaria

Se ti va scrivi un messaggio all'autore. Chissà, magari riusciamo a mandarglielo

Ripeto che la copertina è molto bella ma non so se l'avrei mai messa per questo libro. La scrittura è comunque molto fluida e capibile


lascio 5/10 perché il libro non è il mio genere ma volevo comunque dargli una possibilità. purtroppo ho trovato quasi imbarazzante il lato soprannaturale non tanto per lo stile di scrittura, ma più che altro per la storia in sé. Dalla trama pensavo fosse un semplice romanzo adolescenziale, ma probabilmente l'errore è mio dato che non avevo visto che tra le categorie c'era "soprannaturale"

Inventa un nuovo titolo

non ho terminato la lettura quindi non saprei proprio

La frase che ti è piaciuta di più

nessuna in particolare

La musica che metteresti come colonna sonora

non saprei

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

non vedo come possa riprendere il libro

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

non la farei.

Se ti va scrivi un messaggio all'autore. Chissà, magari riusciamo a mandarglielo

.


Sinceramente sia dal titolo che dalla copertina mi aspettavo molto di più, ciò nonostante è un libro che mi è piaciuto abbastanza soprattutto perché la storia è incentrata sull'amicizia di 4 ragazzi e su ciò che questa può fare in un mondo dove vi è un imminente apocalisse.
Inizialmente è un po' noioso ma già nei capitoli successivi la trama si infittisce tanto da diventare molto interessante e avvincente, in particolare ciò che mi ha colpito sono il linguaggio che l'autore ha adottato per il libro, che agevola la lettura senza appesantirla e quindi renderla noiosa.

Inventa un nuovo titolo

Amici nonostante tutto

La frase che ti è piaciuta di più

Sono i miei sogni, si, ma sono sogni di un mondo che posso rendere migliore per voi.

La musica che metteresti come colonna sonora

Sinceramente non saprei però quasi sicuramente una canzone con un significato profondo

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

La copertina, a mio parere, non comunica nulla della storia. Da essa possiamo solo evincere che il libro parla di 4 adolescenti ma nulla di più perché non troviamo alcun riferimento alla trama.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Immagina di trovarti in un mondo dove l'Apocalisse è dietro l'angolo. Dovrai avvalerti dell'amicizia dei tuoi amici per riuscire a salvarti. Saresti disposto a qualunque cosa pur di salvarli? Che faresti?


Si la storia mi è piaciuta molto anche se mi sarei aspettato qualcosa di più.
La storia è molto intrigante, parla della storia di quattro adolescenti e dei loro problemi genitoriali, sentimentali ecc.

Inventa un nuovo titolo

Selected

La frase che ti è piaciuta di più

C´è sempre una scelta. Anche quando credi che sia amore.

La musica che metteresti come colonna sonora

Metterei una musica a tema amore o comunque con un ritmo del genere

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

La copertina è ciò che mi ha fatto scegliere questo libro, credo che sia molto bella, un colore di sfondo molto alla moda e che per un certo senso è anche in tema con il libro.
L'unico problema è che i ragazzi rappresentati in copertina non corrispondono ai personaggi della storia

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Tuffiamoci in un mondo misterioso e parallelo


La copertina e il titolo del libro inizialmente mi hanno attratta molto. Successivamente leggendo la trama ti viene da pensare che sia la solita storia di quattro teenager che svolgono imprese e cercano di salvare il mondo, in questo caso cercano di salvare il mondo da un'imminente apocalisse. I protagonisti lottano per il bene contro i loro nemici, ed inoltre nella storia è presente anche il fattore dell'amore, cosa che è di mio gusto.
Se devo essere sincera, inizialmente è abbastanza noioso e si fa anche fatica a capire di cosa si parla. Ma andando avanti diventa molto interessante e pian pian riesci ad entrare nella storia... infatti in realtà il vero messaggio che l'autore vuole comunicare è una vita quotidiana, ovvero la vita quotidiana di quattro ragazzi che solitamente può risultare noiosa e sempre la stessa che si trova in ogni libro di adolescenza, ma in realtà questa può essere sorprendente. l'autore ci fa capire che "l'apocalisse" che i protagonisti devono affrontare e i nemici che devono sconfiggere, non sono latro che le loro paure, l'ansia, i problemi, tipici della fase adolescenziale.
Quindi io consiglio questo vivamente questo libro perché Patrick Ness riesce a farti entrare nella storia e a farti capire quello che è la mentalità degli adolescenti. Davvero bello!

Inventa un nuovo titolo

just us and our problems

La frase che ti è piaciuta di più

"Proprio noi?
Si proprio voi. La vostra generazione. Io lo so che voi ragazzi dovete affrontare situazioni difficili. Ma siete forti."

La musica che metteresti come colonna sonora

wake me up di avicii

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

ti incuriosisce molto

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

la vera apocalisse è l'adolescenza!


Il libro è molto bello perchè narra di 4 ragazzi semplici ma molto diversi tra loro che si ritrovano faccia a faccia con vicende strane che accadono nella loro cittadina e riescono ad andare avanti grazie al potere della loro amicizia. E' un libro misterioso che coinvolge molto.

Inventa un nuovo titolo

noi, semplici e diversi

La frase che ti è piaciuta di più

«La cosa importante è che io ti conosco e so quanto stai a rimuginare su ogni piccola cosa. E che so che gran parte di questo rimuginare dipende dal fatto che, in qualunque gruppo di amici ti trovi, anche se li conosci da un mare di tempo, dai sempre per scontato di essere la persona meno desiderata di tutte. La persona di cui tutti potrebbero fare a meno. »

La musica che metteresti come colonna sonora

7 minutes - Dean Lewis

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

penso che la copertina sia poco coerente con la vicenda perchè la storia narra di due ragazzi e due ragazze mentre la copertina illustra tre ragazze e un ragazzo

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

un libro interessam


Questo romanzo è un vero e proprio intreccio fra vita reale e vita surreale, infatti l’autore racconta due storie parallele: quella degli Indie, i Prescelti con i capelli perfetti e i vestiti vintage che cercano di salvare il mondo dall'Apocalisse e quella di quattro ragazzi “normali” che stanno per diplomarsi e per affrontare un enorme cambiamento. La prima storia viene portata avanti attraverso poche righe che introducono i capitoli, mentre la seconda viene raccontata secondo il punto di vista di Micheal, ragazzo diciassettenne che soffre di attacchi compulsivi, con una madre che pensa solo alla sua carriera politica ed un padre alcolizzato. Il protagonista vive le sue avventure che, in confronto a quelle degli indie sembrano banali, affiancato dai suoi amici: Jared, ragazzo dall'aria misteriosa e saggia che riesce sempre a dare consigli fondamentali; Mel, sorella maggiore di Micheal che ha avuto problemi di anoressia; Henna, ragazza piuttosto timida della quale il protagonista è innamorato da molto tempo. L’autore gioca sul confronto fra i problemi che devono affrontare i Prescelti, dagli attacchi di zombie, all'incontro con i daini con gli occhi azzurri... e i drammi adolescenziali dei quattro ragazzi, paure, sogni, speranze, amori... Questo romanzo mi ha insegnato che una vita “normale” può essere comunque straordinaria, piena di emozioni, sia belle che brutte.
Lo stile dell’autore è semplice, lineare e vicino al modo di parlare di noi adolescenti, per questo è facile da comprendere e molto coinvolgente. Infine il non essere né un fantasy, né un romanzo realistico rende il tutto più intrigante.

Inventa un nuovo titolo

Nonostante tutto

La frase che ti è piaciuta di più

Non a tutti tocca il destino da Prescelto. Quasi tutte le persone si limitano a vivere la vita meglio che possono, facendo piccole cose che sono grandi per loro, amando il prossimo in modo sano.

La musica che metteresti come colonna sonora

Immortali-Jovanotti

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

La copertina è molto bella e coerente perché rappresenta i quattro protagonisti con dei palloncini in mano che sognano e fantasticano sul loro futuro.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

La vita “normale” può essere straordinaria!