2017 - 2018

Xanadu

2017 - 2018

La stella nel pugno

Robert Sharenow

Piemme, 2015


Berlino, 1935. Karl subisce gli attacchi di un gruppo di coetanei spietati e filonazisti, che lo maltrattano per le sue origini ebraiche. Conosce per caso un certo Max Schmeling, un colosso che si rivela essere un grande campione di boxe, che gli insegna che saper incassare un pugno è il primo passo per diventare pugile, e che prendere botte non è una vergogna, se si reagisce. Da quel momento la palestra diventa la sua più grande passione, e grazie ad un durissimo esercizio, talento innato, e ai consigli preziosi dell’amico, ormai lanciato nei tornei internazionali più prestigiosi, Karl diventa una vera promessa del pugilato. Gli allenatori lo lanciano nei tornei giovanili, e lui ricambia imponendosi e scalando le classifiche.

Ma il nazismo al potere sta cambiando irrimediabilmente e drammaticamente le carte in tavola: durante una finale, a un passo dalla vittoria, viene denunciato come ebreo, e da quel momento niente è più come prima.

Mi è piaciuta molto la determinazione del protagonista.

Inventa un nuovo titolo

La persecuzione capillare

La frase che ti è piaciuta di più

Eppure, per il momento, Hitler e i Nazisti erano solo quinti nella mia classifica delle mie grandi preoccupazioni.

La musica che metteresti come colonna sonora

La cavalcata delle Valchirie.

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

Mi è piaciuta molto, ma avrei messo il ciondolo della stella di David all'interno del pugno.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Riscatto, nazismo, persecuzione e amore sono solo alcune delle tematiche di questo libro


Una storia molto avvincente e profonda che racconta la lotta quotidiana di un ragazzo ebreo contro il dolore e l'assurda ingiustizia del regime nazista. Ho apprezzato molto il racconto e penso che sia strutturato molto bene perché ci sono molti messaggi importanti intrecciati tra loro. E' molto bello il modo in cui il libro ti fa immedesimare nel personaggio e ti fa vivere insieme a lui il cambiamento e il conflitto interno, ma anche l'acquisizione progressiva di coraggio e di determinazione, che prova ogni giorno col peggiorare della sua situazione e che lo aiuteranno a maturare vincendo le proprie paure e incertezze e trasformandosi in un uomo che neanche lui stesso avrebbe immaginato diventare. Una storia molto ricca di significato che meriterebbe di essere letta per farci riflettere sui valori importanti della vita come il non arrendersi e la speranza. Un libro molto avvincente in particolare nello svolgimento della storia anche se un po' insoddisfacente il finale.

Inventa un nuovo titolo

La speranza ebrea

La frase che ti è piaciuta di più

"A volte l'orgoglio è un lusso che non ci si può permettere"

La musica che metteresti come colonna sonora

Schindler's list

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

Una copertina semplice ma molto sintetica e adatta a riassumere una storia forte e ricca di valori

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

L'avvincente storia di un ragazzo ebreo che sfoga la sua sofferenza nel regime nazista con la boxe


Libro davvero bello. Inizialmente credevo fosse troppo lungo, ma una volta che lo inizi a leggere non puoi più smettere.
Mi è molto piaciuta la storia perché racconta di come un ragazzo ebreo riesce (grazie alla sua passione per il pugilato) a sconfiggere le idee che i tedeschi si erano fatti su di loro ed entrare in una delle competizioni di boxe junior più famose.

Inventa un nuovo titolo

La fatica ripaga sempre

La frase che ti è piaciuta di più

Quando gli hanno chiesto se era ebreo e lui per la prima volta dice di sì, perché lottava per la famiglia e per il sogno di diventare un campione di box

La musica che metteresti come colonna sonora

My heart will go on - Titanic

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

non lascia comprendere appieno il significato del libro, mettendo forse troppo in risalto il pugilato che, pur essendo l'elemento caratteristico del libro, si alterna con la storia d'amore tra Greta e il protagonista

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Toccante e coinvolgente fino all’ ultima riga

Se ti va scrivi un messaggio all'autore. Chissà, magari riusciamo a mandarglielo

Il libro è diventato uno dei miei preferiti, già dalle prime pagine. E' scorrevole, piacevole e non usa un linguaggio troppo rigido. Insomma, lo adoro!


Questo romanzo mi è piaciuto molto, perché racconta attraverso gli occhi di un ragazzino cosa si provava durante il periodo nazista, il testo è semplice, molto scorrevole e fluido, mi piace il fatto che l’autore abbia deciso di mettere tra le pagine anche alcuni disegni realizzati dal protagonista ma allo stesso tempo credo che limiti un poco l’immaginazione, per me é stato piacevole leggere il libro perché credo che faccia aprire gli occhi su vari aspetti fondamentali della nostra storia.

Inventa un nuovo titolo

Personalmente penso che non cambierei il titolo perché lo trovo completamente attinente al romanzo.

La frase che ti è piaciuta di più

“A volte l’orgoglio é un lusso che non ci si può permettere”.

La musica che metteresti come colonna sonora

Walk on water di Eminem feat Beyoncé

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

La copertina mi piace molto, perchè penso che sia coerente con il testo, in particolare mi piace l’aver scambiato nel titolo la “o” di “pugno” con la Stella di David simbolo della cultura ebraica.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Appassionante e commovente, un romanzo che viaggia in una realtà talmente crudele, che molti tutt’ora si rifiutano di crederla possibile.

Se ti va scrivi un messaggio all'autore. Chissà, magari riusciamo a mandarglielo

Il libro mi é piaciuto molto, secondo me sarebbe bello scrivere un continuo, che magari parli di come il protagonista ha passato il periodo in America, se é riuscito ad avverare il suo sogno di pugile e che racconti se alla fine é rimasto lì o é tornato a casa in Germania.


Questo libro mi è piaciuto perché mi ha portato in una realtà molto diversa dalla mia. Delle volte sentiamo delle storie del passato o ascoltiamo i telegiornali senza immedesimarci nelle persone che soffrono. Leggendo il libro ho capito che se una persona ha un sogno o desidera una cosa con tutto il suo cuore, deve impegnarsi e sacrificarsi finché non la ottiene.

Inventa un nuovo titolo

Bisogna crederci

La frase che ti è piaciuta di più

"Finalmente ti ho visto combattere. Sul ring devi essere uno spettacolo. Prenditi cura di tua sorella"

La musica che metteresti come colonna sonora

La vita è bella - colonna sonora del film di Benigni

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

La copertina è un pò fredda forse perchè ci sono pochi colori o per l'immagine.
Se mi fossi dovuto basare sulla copertina, non avrei scelto il libro ma avrei commesso un grande errore.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Nella vita, qualche volta si vince e qualche volta si perde ma non sempre possiamo scegliere in che strada andare

Se ti va scrivi un messaggio all'autore. Chissà, magari riusciamo a mandarglielo

Complimenti a Robert Sharenow
Ho trovato il libro molto interessante perchè leggendolo, sembrava proprio di guardare un film. Mi immaginavo ogni personaggio, luogo e sensazione. Sentivo addirittura il calore del fuoco della caldaia come se fosse di fronte a me, il dolore dei pugni ricevuti, la sensazione di fame o di paura


Libro molto bello piu vai avanti piu viene la voglia di leggerlo ,insegna che quando si mette la forza di volonta si possono raggiungere i propri obbiettivi

Inventa un nuovo titolo

La stella nel pugno

La frase che ti è piaciuta di più

.

La musica che metteresti come colonna sonora

.

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

.

Se ti va scrivi un messaggio all'autore. Chissà, magari riusciamo a mandarglielo

.


"La Stella Nel Pugno" per me è stata quasi come un avventura da vivere al fianco di Karl. I suoi momenti di crescita, di fatica, di dolore sia fisico che psicologico dettato dal fatto di essere ebreo, mi hanno accompagnato fino al termine di questa lettura. Soprattutto perché le riflessioni e i dubbi che aveva Karl me li pongo anch'io, essendo come lui un adolescente. È interessante anche il contesto storico dov'è inserita la narrazione, raccontato dal punto di vista di un umile famiglia ebrea, che aiuta a capire come in poco tempo e gradualmente le idee razziste di Hitler fecero radice nelle menti anche dei giovani....
Prima di concludere voglio esprimere tutta la mia ammirazione per Max Schmeling. Infatti, seppur la storia sia inventata, quest’uomo ha davvero salvato la vita a due giovani ebrei durante la notte dei cristalli.

Inventa un nuovo titolo

La Mia Riflessione

La frase che ti è piaciuta di più

"Non mi ritenevo ebreo, perchè la nostra famiglia era miscredente, e non c'eravamo mai posti dubbi su chi eravamo: Tedeschi. Ma al Branco dei Lupi non importava. Anzi. Non importava a nessuno cosa PENSAVAMO di essere. Per tutti ormai eravamo degli sporchi ebrei."

La musica che metteresti come colonna sonora

Bernard Herrmann - Psycho

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

Copertina banale ma appropriata.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

"Tratto da una Storia Quasi Vera"

Se ti va scrivi un messaggio all'autore. Chissà, magari riusciamo a mandarglielo

Complimenti, gran bel libro. Ho letto anche il lavoro che c'è dietro, tra ricerche e quant'altro, e devo dire che tutta quella fatica è stata ripagata da un libro avvincente e interessante.


Mi é piaciuta la storia perché manda un messaggio significativo , quello di non arrendersi mai , e tratta in maniera tranquilla un argomento tragico e spietato come il nazismo . Non é monotono ma ho trovato in alcune parti il libro troppo pesante .

Inventa un nuovo titolo

Il riscatto con i pugni

La frase che ti è piaciuta di più

Io cercai di fermare tutti i pensieri cupi che mi giravano per la testa e mi concentrai piuttosto sulla mia vittoria .

La musica che metteresti come colonna sonora

.

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

La copertina é giusta poiché rispecchia la storia che racconta l'attore

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Non arrenderti mai


Questo libro è davvero eccezionale, la copertina mi ha invogliato a leggerlo, ed è stato sufficientemente scorrevole. Ho trovato questo libro molto interessante, il personaggio che mi è piaciuto di più è Max Schmeling, mi attira il fatto che aiuta il ragazzo Karl a poter capire quale sia il suo sogno, cioè la boxe. Poi mi piace come lo scrittore sia riuscito a collegare due temi diversi, ovvero il sogno della boxe, per poi ambientarlo nel periodo del nazismo. Insomma il libro mi è piaciuto e non è stato così pesante da leggere come credevo.

Inventa un nuovo titolo

Come titolo penso che il più adatto sia "La stella nel pugno", in quattro parole spiega il significato del libro.

La frase che ti è piaciuta di più

"Sì, ero diventato un buon pugile, però da solo contro venti non avrei avuto scampo. La mia forza era aumentata, ma il coraggio?"

La musica che metteresti come colonna sonora

Love Yourself- Eminem

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

La copertina è molto bella ed è adeguata al libro, e mi piace l'effetto bianco-nero che è stato applicato all'immagine.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Iniziate con il lamentarvi, e finite senza fermarvi.


Il libro è scritto in modo semplice ed è stato scorrevole da leggere. Il testo è ricco di significati e tratta argomenti complessi che però vengono spiegati molto bene. Ho trovato la trama molto interessante perché pur essendo frutto dell’immaginazione dell’autore era reale. Non nascondo che pagina dopo pagina sentivo una certa rabbia che cresceva nei confronti dei nazisti.

Inventa un nuovo titolo

Distruggimi e ricostruiscimi

La frase che ti è piaciuta di più

Tutto quello che aveva detto era più che sensato, ma quelle poche parole cambiarono in un attimo la mia opinione su di lui e su tutti gli altri tedeschi che avevano preferito fingere mentre Hitler diventava sempre più forte. Fin lì per me Max aveva sempre rappresentato la forza, ma ormai in lui vedevo soltanto debolezza e interesse personale. [...] -In che modo dovrebbe essermi utile la finta, in una situazione come questa?- E poi, feci una cosa che non facevo da tanti anni e che di certo non avrei mai fatto davanti a Max: scoppiai a piangere.

La musica che metteresti come colonna sonora

Whatever it takes-

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

Apprezzo che non si veda anche il viso, oltre al busto, così da poter immaginare il volto del protagonista, ovviamente, presumendo che rappresenti lui. Penso che sia adatta al profondo significato del libro.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Per non dimenticare mai la difficoltà nel realizzare i propri sogni

Se ti va scrivi un messaggio all'autore. Chissà, magari riusciamo a mandarglielo

Vorrei avere la possibilità di leggere un secondo libro in cui si parlerebbe dell’arrivo in America.


Il racconto mi è piaciuto molto . il libro era molto scorrevole , veloce da leggere e facile da comprendere . Mi è piaciuto molto il protagonista, Karl , un giovane ebreo che vuole realizzare il suo sogno di diventare pugile.

Inventa un nuovo titolo

Karl , la storia di un pugile

La frase che ti è piaciuta di più

No mentii , perchè tutta la testa mi pulsava come se mi avesse punto uno sciame di vespe

La musica che metteresti come colonna sonora

Tranquilo-Nitro

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

Secondo me , la copertina è perfettamente attinente al testo. Descrive il suo sogno di diventare un pugile e le sue origini , quelle ebree.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Vuoi diventare anche tu un pugile. Fatti guidare da Karl.

Se ti va scrivi un messaggio all'autore. Chissà, magari riusciamo a mandarglielo

IL libro mi è piaciuto molto , la copertina è carina e molto attinente al racconto . Seconde me il libro per il numero di pagine , per la sua bella storia dovrebbe costare un po' di più.


La trama é avvincente, il linguaggio è facile e aiuta la lettura rendendola scorrevole. I personaggi sono ben caratterizzati e il protagonista è un ottimo narratore. Mi sono piaciuti i fumetti perchè aiutavano la compensione di un libro forse troppo lungo.

Inventa un nuovo titolo

Il pugile ebreo.

La frase che ti è piaciuta di più

"Se loro bruciano i libri, possiamo farlo anche noi" da parte di Karl alla sorella.

La musica che metteresti come colonna sonora

La canzone del film "Rocky".

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

Non è brutta, però sinceramente io avrei messo un guantone con incisa la stella di David.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Un viaggio attraverso lo sport nella Germania nazista.

Se ti va scrivi un messaggio all'autore. Chissà, magari riusciamo a mandarglielo

Il libro è molto interessante però io cambierei il finale o lo allungherei. In alternativa potrebbe fare un sequel.


Il libro mi ha entusiasmato molto, spicca sicuramente rispetto agli altri libri sugli ebrei per la sua originalità, una storia che colpisce, emoziona e stupisce, non avevo mai letto nulla di simile. Mi è piaciuta soprattutto la forza del protagonista che ha inseguito il suo sogni fino alla fine.

Inventa un nuovo titolo

Sul ring del nazismo

La frase che ti è piaciuta di più

Qualche attimo prima Max Schmeling mi aveva consacrato come un potenziale campione con un grande allungo, ma già mi stavo rivelando per ciò che ero veramente: un debole è un vigliacco.

La musica che metteresti come colonna sonora

Eye Of The Tiger -Survivor

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

Anche se non risalta tutte le sfumature del libro è adeguata alla storia.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Appassionante, commovente e intrigante libro sul mondo degli ebrei nella Germania nazista, originale vi lascerà senza parole.

Se ti va scrivi un messaggio all'autore. Chissà, magari riusciamo a mandarglielo

Veramente un grande lavoro, ottimo da tutti i punti di vista, mi sono immedesimata benissimo nel personaggio e ne ho colto le diverse caratteristiche.


Il protagonista, Karl Stern, è un ragazzo quattordicenne che vive a Berlino negli anni ’30. Egli non si era mai considerato ebreo ma comunque doveva subire tutte le cattiverie che i suoi compagni avevano in serbo per lui. Un giorno alla galleria d’arte di suo padre, incontra Max Schmeling , famoso campione di boxe. Max scambia delle lezioni di boxe per un suo ritratto. Pensa sia l’occasione giusta per il suo riscatto agli occhi dei suoi compagni ariani. Lui e sua mamma non venivano mai reputati ebrei a causa del loro aspetto fisico. Quando venne espulso dalla scuola capì che le cose stavano peggiorando. La crescita di Karl e la situazione sempre più drammatica vanno di pari passo, fino a culminare nella tristemente famosa Notte dei cristalli il 9 novembre 1938, quando la follia nazista raggiunse l’apice prima di sfociare nella guerra. Una storia che spinge ad essere forti senza esaltazione, senza retorica, raccontando le cadute e la capacità di un ragazzino di non perdere mai la speranza, anche davanti alle incognite più pericolose.

Inventa un nuovo titolo

La boxe negli anni 30

La frase che ti è piaciuta di più

“Un pugno solo non ti ammazza. Domare la propria paura è il primo passo per diventare un pugile forte”

La musica che metteresti come colonna sonora

Survivor-Eye of The Tiger

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

La copertina mi piace perché mostra cosa faceva Karl prima di ogni incontro.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

La storia di un ragazzo ebreo pronto per diventare un pugile.

Se ti va scrivi un messaggio all'autore. Chissà, magari riusciamo a mandarglielo

Ha fatto un bellissimo libro che mi ha coinvolto molto, complimenti.


Bellissimo!!! Libro pieno di emozioni e con colpi di scena. L'autore riesce a esprimere come fosse pesante distruttivo il nazismo per dei normali ebrei.

Inventa un nuovo titolo

L'EBREO PREDILETTO

La frase che ti è piaciuta di più

"Sei ebreo?" "Sì" Questa è la risposta di Karl che ha fatto con grande coraggio rischiando la vita.

La musica che metteresti come colonna sonora

Pugile-Tedua

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

La storia di una promessa del pugilato ostacolato dai nazisti perchè è ebreo.


Questa storia mi è piaciuta molto , appena lo inizi ti incuriosisce subito e lo continui a leggere .

Inventa un nuovo titolo

Determinazione

La frase che ti è piaciuta di più

Sopratutto,peró,un giovane sano deve imparare a sopportare i colpi più duri

La musica che metteresti come colonna sonora

Prefect

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

E una copertina che si lega molto bene con il racconto , mi piace molto

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Leggete questo libro , ne varrà la pena

Se ti va scrivi un messaggio all'autore. Chissà, magari riusciamo a mandarglielo

Complimenti, e un bellissimo libro , molto significativo e piacevole da leggere


Vi consiglio la lettura di la stella nel pugno perché è un racconto che parla di un ragazzo ebreo, Karl, e la sua famiglia che cerca di sopravvivere al razzismo di quegli anni.
Durante la mostra alla galleria di quadri di suo padre arriva un pugile :Max Shemling che in cambio di un quadro offre allenamenti gratuiti a Karl si dimostra un ottimo pugile.
Vi consiglio questo libro perché ci insegna che con la passione e un giusto impegno si obbiettivi incredibili.

Inventa un nuovo titolo

Il ragazzo pugile

La frase che ti è piaciuta di più

Lo fissare negli occhi e rividi il vecchio me stesso. Il codardo mingherlino che ero stato.
Quando ci toccato lui si sporse leggermente e sussurrò:" Adesso vedranno tutti come si picchia un ebreo ".

La musica che metteresti come colonna sonora

Iradei

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

La copertina del libro è adatta al racconto

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Essere determinati, sempre.


Molto intensa e significativa come storia. Il protagonista ha molta determinazione in tutto ciò che fa e dà molta sicurezza. È molto scorrevole come racconto anche se si tratta di un tema molto delicato

Inventa un nuovo titolo

Il combattente

La frase che ti è piaciuta di più

La prima e più aspra lezione per i giovani pugili è l'imparare ad incassare un pugno

La musica che metteresti come colonna sonora

Tutto quello che ho

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

La copertina è molto significativa perché fa capire che il libro parlerà di un pugile e con la stella di Davide disegnata sopra, il che significa che parlerà di una storia di ebrei.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

La storia di un ragazzo combattente che insegue il suo sogno


Karl è il protagonista di questa avvincente storia che descrive i soprusi psicologici che ha dovuto subire lui, che è un ragazzo ebreo, e tutta la sua famiglia. Il racconto è coinvolgente e commovente. La determinazione di questo ragazzo e la sua forza di volontà portano il lettore a capire le ingiustizie che sono state commesse nel passato e la nostra fortuna di poter crescere in un mondo diverso e, si spera, migliore.

Inventa un nuovo titolo

La guerra di Karl

La frase che ti è piaciuta di più

“La boxe era stata il mio unico rifugio nella tempesta e non riuscivo proprio a immaginare di farne a meno”.

La musica che metteresti come colonna sonora

Non saprei

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

La copertina è fantastica, descrive in un‘ immagine la storia del libro.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Toccante e coinvolgente fino all’ ultima riga

Se ti va scrivi un messaggio all'autore. Chissà, magari riusciamo a mandarglielo

Vorrei ringraziarla per aver avuto l’ opportunità di poter leggere questo bellissimo libro; vorrei anche complimentarmi per la sua capacità di riuscire con le parole a trasmettere emozioni vere.


Il libro mi è piaciuto perché racconta il nazismo visto da un ragazzo della mia età

Inventa un nuovo titolo

La vittoria più importante

La frase che ti è piaciuta di più

" E' dovere di ogni tedesco credere fermamente che Max possa trionfare in questa nobile causa. Dobbiamo essere tutti uniti."

La musica che metteresti come colonna sonora

Rocky Balboa

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

La copertina è molto bella

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Lo consiglio perché è coinvolgente