2017 - 2018

Xanadu

2017 - 2018

La stella nel pugno

Robert Sharenow

Piemme, 2015


Berlino, 1935. Karl subisce gli attacchi di un gruppo di coetanei spietati e filonazisti, che lo maltrattano per le sue origini ebraiche. Conosce per caso un certo Max Schmeling, un colosso che si rivela essere un grande campione di boxe, che gli insegna che saper incassare un pugno è il primo passo per diventare pugile, e che prendere botte non è una vergogna, se si reagisce. Da quel momento la palestra diventa la sua più grande passione, e grazie ad un durissimo esercizio, talento innato, e ai consigli preziosi dell’amico, ormai lanciato nei tornei internazionali più prestigiosi, Karl diventa una vera promessa del pugilato. Gli allenatori lo lanciano nei tornei giovanili, e lui ricambia imponendosi e scalando le classifiche.

Ma il nazismo al potere sta cambiando irrimediabilmente e drammaticamente le carte in tavola: durante una finale, a un passo dalla vittoria, viene denunciato come ebreo, e da quel momento niente è più come prima.

Il libro è davvero avvincente; ogni volta che cominciavo a leggerne qualche pagina, non mi andava mai di smettere perché non vedevo l'ora di scoprire come procedeva il racconto.... mi ha inoltre emozionata in certi punti soprattutto nel finale!

Inventa un nuovo titolo

Never give up

La frase che ti è piaciuta di più

"Domare la propria paura è il primo passo per diventare un pugile forte.”

La musica che metteresti come colonna sonora

"Vietato morire" di Ermal Meta (o qualche altra musica che riesca a creare un'aria un po' tesa ma al tempo stesso coinvolgente)

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

Dalla copertina si possono intuire gli argomenti che vengono trattati in questa storia: lo sport prima di tutto, (in questo caso il pugilato), ma anche il periodo storico nella quale gli ebrei sono stati discriminati.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Un libro significativo, pieno di emozioni, e molto coinvolgente! Provalo, sarai sicuramente fiero della tua scelta!

Se ti va scrivi un messaggio all'autore. Chissà, magari riusciamo a mandarglielo

E' davvero un libro fantastico.
Mi ha permesso di comprendere da un altro punto di vista le crude verità di quel periodo, facendomi emozionare in continuazione e tenendomi sempre sulle spine fino all'ultimo punto.


Di questo libro non cambierei niente, lo consiglio a tutti. È scritto in modo perfetto e non ti annoia affatto. Ottimo lavoro!

Inventa un nuovo titolo

Un sogno infranto dal nazismo

La frase che ti è piaciuta di più

A volte l'orgoglio è un lusso che non ci si può permettere

La musica che metteresti come colonna sonora

.

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

È perfetta per questo libro, anche per il fatto che al posto della o, nella parola pugno, hanno messo la stella di David.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Forza, tristezza e coraggio sono le perfette definizioni di questo libro

Se ti va scrivi un messaggio all'autore. Chissà, magari riusciamo a mandarglielo

Penso che sia uno dei più bei libri che io abbia mai letto, coinvolgente dalla prima pagina.


La storia è fantastica, molto coinvolgente e piena di sorprese. Mi sono piaciuti moltissimo tutti gli intrecci. I colpi di scena non mancano affatto, praticamente tutta la storia ne è piena. Mi hanno colpito molto le descrizioni che è come se mi avessero trasportato nei luoghi descritti. Secondo me questo libro è fantastico.

Inventa un nuovo titolo

LA GRANDE PROMESSA

La frase che ti è piaciuta di più

Senti Karl... tu sei stato un allievo eccellente, ma c'è una cosa che non ti ho mai insegnato e che a volte è la tecnica più importante per soprevvivere sul ring, è la finta.

La musica che metteresti come colonna sonora

Durante i combattimenti una musica come quella dei film "I pirati dei Caraibi", negli avvenimenti tristi musica malinconica, nei colpi di scena musica con suspense.

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

La copertina mi piace molto, è proprio un ottimo lavoro e soprattutto secondo me rappresenta molto la storia e il protagonista.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Una storia al limite tra verità e invenzione, immergiti nel mondo di un ragazzo ebreo nella Germania nazista, ce la farà a sopravvivere?

Se ti va scrivi un messaggio all'autore. Chissà, magari riusciamo a mandarglielo

Il libro è fantastico, ottimo lavoro. Mi dispiace soltanto che non ci sia il secondo libro che racconta della storia del protagonista dopo essersi trasferito in America. Sarebbe fantastico scoprire il futuro del protagonista.


"La stella nel pugno" è un libro affascinante, che rappresenta l'amore ma anche l'odio e la tristezza.
Non mi è piaciuto molto perché si avvicina troppo alla guerra che io intendo come tortura e potere usato negativamente.
Un capo Hitler che comanda tutto e tutti e che tortura gli Ebrei.
La cosa positiva in questo libro è che il protagonista ha sempre creduto nel suo sogno e nonostante tutto il male ha capito che con l'amore , sia della fidanzata sia dei parenti si può combattere e far fronte a tutto.
Questo bambino è immerso nel buio ma conserva una briciola di speranza e quindi ha ritrovato la forza di rialzarsi e di combattere fino alla fine.

Inventa un nuovo titolo

il male c'è ma si può vincere

La frase che ti è piaciuta di più

l'amore è un dono che mi terrò sempre nel cuore

La musica che metteresti come colonna sonora

alleluia

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

l


Mi è piaciuto molto questo libro, la storia è coinvolgente, anche commovente e fa capire meglio le ideologie naziste, le umiliazioni fatte agli ebrei in quei tempi e la loro disperazione.

Inventa un nuovo titolo

Il Riscatto.

La frase che ti è piaciuta di più

"Capii che per tutto il resto, crescendo, avrei dovuto trovare una personalità che fosse mia e mia soltanto."

La musica che metteresti come colonna sonora

Una musica un po' drammatica.

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

La copertina è veramente fatta bene, specie la grafica del titolo, la scelta di mettere la stella David al posto della o mi è parso molto significativo.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Un ragazzino ebreo con una storia che vi farà commuovere.

Se ti va scrivi un messaggio all'autore. Chissà, magari riusciamo a mandarglielo

Robert Sharenow, questo libro è un capolavoro, ha espresso perfettamente cosa significasse la Shoah a quei tempi dando anche una nota di speranza. Complimenti.


La lettura di questo libro mi ha fatto capire meglio l'ideologia del nazismo; a volte la delicatezza di alcuni dialoghi di questo romanzo mi hanno toccato emotivamente. Inoltre il protagonista condivide alcune delle mie passioni più grandi, tra cui il fumetto e il disegno.
Nella trama ho trovato diversi colpi di scena che sconvolgeranno le vicende.
Il finale è la conclusione di un grande sogno del protagonista. Consiglio questo libro a tutte le persone interessate allo sport e alla storia.

Inventa un nuovo titolo

Il pugilato e il nazismo

La frase che ti è piaciuta di più

Tornare alla galleria sarebbe stato troppo rischioso, perché c'erano ancora bande di camicie in giro

La musica che metteresti come colonna sonora

hey you ( pink floyd )

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

La copertina rappresenta perfettamente la trama del libro

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Un insieme tra sport e ingiustizia


È un libro un po' troppo volgare per i miei gusti. L' inizio non mi è piaciuto perché il ragazzo protagonista veniva maltrattato in quanto era ebreo. La vita di Karl peggiora sempre più per l' introduzione delle leggi contro gli Ebrei e con la famiglia cacciata dall' abitazione. Però nel complesso mi è piaciuto molto il libro per la capacità di resistenza di Karl

Inventa un nuovo titolo

"La dura vita di un pugile ebreo"

La frase che ti è piaciuta di più

"A volte l' orgoglio è un lusso che non ci si può permettere"

La musica che metteresti come colonna sonora

Non saprei

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

Molto significativa e mi suscita molto interesse

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Siamo tutti uguali,tutti esseri umani. Nessuno `e diverso


Nel libro "La stella nel pugno" ho apprezzato molto la relazione tra Karl e sua sorella Hildegard (Hildi).
Mi è piaciura anche la passione di Karl per il disegno! Nel libro, però, sono presenti parolacce, parole volgari e scene rozze e grossolane. Nonostante questo é un libro carinissimo!

Inventa un nuovo titolo

"UN FUTURO CAMPIONE"

La frase che ti è piaciuta di più

...

La musica che metteresti come colonna sonora

...

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

...

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

...


Il libro mi è piaciuto molto, è scritto con un linguaggio semplice e facilmente comprensibile. E' intrigante poiché alla fine di ogni capitolo la suspense ti fa sempre venire voglia di continuare a leggere per sapere come finisce la storia. Inizialmente il libro non mi piaceva particolarmente e di conseguenza non avevo voglia di andare avanti poi, arrivata nel pieno della storia, l'ho letto tutto d'un fiato.

Inventa un nuovo titolo

Karl Stern vs il nazismo

La frase che ti è piaciuta di più

"Davo per scontato che tutti i soci avessero saputo della mia squalifica dal torneo in quanto ebreo. Mi avevano aiutato a trasformarmi da ragazzo in uomo, erano stati i miei compagni e amici. Mi sentivo legato a loro dagli sforzi e dal dolore che avevamo condiviso."

La musica che metteresti come colonna sonora

Mad World di Jasmine Thompson

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

La copertina la trovo molto azzeccata per il genere di questo libro. Infatti, in alto, si può notare il corpo di un ragazzo con le mani fasciate, che rappresenta lo sport praticato dal protagonista, mentre in basso vi è un disegno del filo spinato. A parer mio l'editore ha fatto una bellissima scelta poiché semplicemente guardandola si possono intuire i temi principali del libro.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Prendere a pugni il nazismo

Se ti va scrivi un messaggio all'autore. Chissà, magari riusciamo a mandarglielo

Secondo me lei ha scritto un libro molto bello e facilmente comprensibile. Ha affrontato dei temi complicati e difficili da spiegare, ma ci è riuscito benissimo. Le faccio i miei complimenti e spero che scriverà anche il sequel perché merita davvero.


La trama di questo romanzo è molto avvincente e coinvolgente e nel suo complesso il libro è scritto molto bene ed è "facile da mandar giù". Il problema, però, arriva verso la parte finale del romanzo : sembra molto più affrettata, come se la data di scadenza per finire il libro fosse vicina, e meno dettagliata del resto del racconto, non ti lascia le stesse emozioni del resto del romanzo e ti dà anche una sensazione di indifferenza.In conclusione, questo libro è fantastico, i temi trattati si amalgamano perfettamente tra di loro creando una "ricetta" molto interessante; l'unico "pelo che trovo nell'uovo", come ho detto prima, è la conclusione del romanzo: speriamo che ci sia un sequel.

Inventa un nuovo titolo

colpa della svastica.

La frase che ti è piaciuta di più

c'è odore di avventura nell'aria... e una torta come premio.

La musica che metteresti come colonna sonora

Asturias, di Isaac Albéniz.

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

La copertina è perfetta, a mio parere il corpo fasciato e la stella di David nella copertina stanno a significare che Karl Stern ha lottato, è caduto ma, con qualche difficoltà, si è sempre rialzato, ancora più forte di prima.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

bello, intenso, coinvolgente, emozionante

Se ti va scrivi un messaggio all'autore. Chissà, magari riusciamo a mandarglielo

Credo che lei abbia scritto un romanzo veramente fatto bene, mi dispiace, però, doverti dire che (come detto in precedenza) che nella parte finale del suo libro abbia fatto un "passo troppo affrettato". Spero che il motivo di ciò sia per dare suspanse e che sia per intrudurre un seguito.


Il libro mi è piaciuto molto,oltre a essere scritto in modo abbastanza semplice,parla dell‘argomento del razzismo potendo sensibilizzare molti ragazzi.
Parlando dal mio punto di vista il libro è stato molto appassionante e mai noioso.
Lo consiglio vivamente a tutti

Inventa un nuovo titolo

Le avventure di Karl

La frase che ti è piaciuta di più

Non lo so

La musica che metteresti come colonna sonora

Inizialmente una musica abbastanza triste che si anima verso la gine anche se non saprei dare un titolo preciso

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

La copertina mi ha molto attirato e direi che è un bel lavoro

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Nazismo e coraggio,quello che troverai nel libro

Se ti va scrivi un messaggio all'autore. Chissà, magari riusciamo a mandarglielo

Sinceramente hai fatto proprio un bel lavoro,che immagino sia stato molto lungo e difficile.Ti faccio i miei più sentiti complimenti.


Questo libro è stato molto bello, perchè trattava di argomenti molto toccanti, tristi e seri. Infatti parlava del razzismo che veniva praticato su un bambino ebreo.

Inventa un nuovo titolo

Una grande sfida

La frase che ti è piaciuta di più

Ci sono state molte frasi belle e interessanti non saprei decidere

La musica che metteresti come colonna sonora

una canzone triste

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

questa copertina m piace molto e attrae le persone a prendere il libro; si per fargli i complimenti

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

com'era la vita di un ebreo


Questo libro mi è piaciuto moltissimo, sia perchè parla della seconda guerra mondiale, che è un tema molto interressante secondo me, sia perchè è una storia molto forte, che fa capire molto la passione di questo ragazzo per la box

Inventa un nuovo titolo

Secondo me il titolo è perfetto

La frase che ti è piaciuta di più

Per me non c'è una frase piú significativa

La musica che metteresti come colonna sonora

Una musica veloce e potente

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

Secondo me, la copertina non è azzeccata, perchè la storia non parla soltanto della box, ma anche della guerra e delle difficoltá che lui ha affrontato per colpa delle sue origini

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Non smettere mai di sognare

Se ti va scrivi un messaggio all'autore. Chissà, magari riusciamo a mandarglielo

La storia è scritta molto bene, e personalmente, alla fine del libro, ero quasi triste di non poterlo piú leggere, quindi ottimo lavoro davvero


Questo libro è molto interessante perché parla della 2° guerra mondiale, ma prevalentemente degli ebrei e della loro difficoltà di mantenersi per via del nazismo.
Mi ha stupito tantissimo e vorrei consigliarlo soprattutto ai ragazzi, così che capiscano che prendere in giro una persona e maltrattarla non è affatto una bella esperienza per la vittima, soprattutto se è diversa da te.

Inventa un nuovo titolo

Una stella nel pugno

La frase che ti è piaciuta di più

" lo fissi negli occhi e vi rividi il vecchio me stesso"

La musica che metteresti come colonna sonora

Alleluia

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

Molto significativa e realistica bella scelta

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Nessuno è diverso

Se ti va scrivi un messaggio all'autore. Chissà, magari riusciamo a mandarglielo

Questo libro mi ha attirato molto e il contenuto è magnifico


No non mi piace molto perché parla di combattimenti di boxe e guerra.

Inventa un nuovo titolo

I combattimenti

La frase che ti è piaciuta di più

Io quando ho letto questo libro non ci sono state fasi che mi hanno colpito, però mi ha fatto riflettere su quello che succedeva durante la guerra.

La musica che metteresti come colonna sonora

Io metterei una canzone un po' triste.

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

Per me la copertina mi ha colpito,cioè a dei toni troppo aggressivi.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Consiglio questo libro per farsi un idea di come era la guerra e da come hanno sofferto tante persone.


Il libro è molto bello, la lettura è scorrevole, non è noiosa e facile da comprendere. La storia fa riflettere molto e ci si può fare un'idea delle condizioni e di tutte le prese in giro, insulti e botte che ricevevano gli Ebrei in quel periodo.

Inventa un nuovo titolo

"L'ebreo sul ring".

La frase che ti è piaciuta di più

"A volte l'orgoglio è un lusso che non ci si può permettere".

La musica che metteresti come colonna sonora

La colonna sonora del film "Rocky".

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

La copertina è molto bella e diversa dalle altre, è attinente al racconto e raffigura pienamente il senso della storia.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

"La stella nel pugno": una storia accattivante e ricca di valori che parla di una giovane promessa della boxe di origine ebrea.

Se ti va scrivi un messaggio all'autore. Chissà, magari riusciamo a mandarglielo

Trovo il libro molto bello e coinvolgente. Complimenti all'autore di questa fantastica storia. Spero che ne scriva altre, magari attinenti all'argomento dello sport e che esca il film di questo libro.


Mi è piaciuto molto questo libro, perché mi ha fatto capire che siamo tutti uguali nel mondo e che non dobbiamo giudicare gli altri in base alla loro religione , come molti fanno. Mi è sembrato un po' impegnativo, perché (oltre al fatto che ci sono parole scurrili, cosa che può risultare fastidiosa), presenta delle situazioni umilianti. Lo consiglio alle persone che non si fanno sconvolgere molto dalle situazioni violente.

Inventa un nuovo titolo

COME SCONFIGGERE UN EBREO

La frase che ti è piaciuta di più

Ora vi farò vedere come si picchia un ebreo

La musica che metteresti come colonna sonora

Don' t let me down

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

Secondo me la copertina spiega un po' del lbro, visto che ci sono i pugni

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Viene picchiato un ebreo, ma dopo lui si fida di se stesso e combatte


Mi piace la storia per alcuni episodi simili alla mia vita e perchè mi ha fatto capire come si sentivano gli ebrei ai quei tempi

Inventa un nuovo titolo

La Boxe:pugni violenti e ko

La frase che ti è piaciuta di più

Finalmente viviamo in un'epoca illuminata,in cui possiamo sentirci liberi e vivere come tutti gli altri...

La musica che metteresti come colonna sonora

non so

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

Mi piace molto,mi attira ed è molto convincente,in più si capisce che sta per iniziare una tragedia o che la persona sta per iniziare un viaggio

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

La storia crudele e dura di una promessa del pugilato


Il libro mi è piaciuto molto, era scorrevole e avvincente. Mi è piaciuto il modo in cui l' autore descrive i personaggi e ho anche apprezzato molto il fatto che il libro era ambientato prima della deportazione e che ha mostrato il modo in qui le persone vicine al protagonista cambino il loro modo di comportarsi nei suoi confronti. Più di ogni altra cosa ho apprezzato l' originalità e la semplicità della trama.

Inventa un nuovo titolo

"L' inizio di un viaggio"

La frase che ti è piaciuta di più

"Finalmente ti ho visto combattere Karl. Sul ring devi essere uno spettacolo. Prenditi cura di tu sorella."

La musica che metteresti come colonna sonora

Two steep from hell

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

Trovo la copertina molto attinente alla storia e quindi condivido in pieno la sua scelta. Se dovessi scrivere un messaggio al editore sarebbe solo per complimentarmi con lui.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Una storia accattivante che vi farà venir voglia di cambiare e di mettervi in gioco.

Se ti va scrivi un messaggio all'autore. Chissà, magari riusciamo a mandarglielo

Trovo il libro molto bello e reputo che abbia fatto davvero un ottimo lavoro, spero abbia avuto molto successo soprattutto per sensibilizzare sul argomento e per ricordare quando abbiano sofferto milioni di ebrei. Spero che il libro diventi presto anche un film.


Un libro che intreccia vicenda romanzata e personaggi realmente esistiti, facendo luce su quanto il nazismo utilizzò anche lo sport e l’eroismo sportivo per formare l’idea del valore di una razza superiore. Non solo l’alpinismo, ma anche la boxe che in questo romanzo ha il volto di Max Schmeling, campione dei pesi massimi tra il 1930 e il 1932, un bellissimo libro, scorrevole e avvincente.

Inventa un nuovo titolo

Io non cambierei il titolo, perché in poche parole dice di cosa parla il libro.

La frase che ti è piaciuta di più

Per ottenere il vero successo sul ring, un pugile deve vivere per lo sport. Deve sforzarsi di avere solo la boxe in testa, quando mangia, quando dorme, a ogni respiro, indipendentemente da qualsiasi altra cosa stia succedendo nella sua vita.

La musica che metteresti come colonna sonora

Le Onde - Ludovico Einaudi

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

La copertina mi piace molto, anche se un po' fredda a causa dell'immagine in bianco e nero che però rispecchia la storia, mi piace molto inoltre la trovata di mettere al posto della "O" la stella di David simbolo dell'ebraismo.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Un viaggio nella vita della Germania nazista attraverso il nobile sport della box.

Se ti va scrivi un messaggio all'autore. Chissà, magari riusciamo a mandarglielo

Bellissimo libro, molto interessante e avvincente anche se a mio parere troppo affrettato il finale.