2017 - 2018

Xanadu

2017 - 2018

Carrie

Stephen King

Bompiani, 2013


Nella tranquilla e soporifera cittadina di Chamberlain, nello stato del Maine, piovono pietre. Questa notizia riecheggia sulle prime pagine dei tanti giornali della zona. Cos’è veramente successo? Si tratta di una punizione divina o solo di uno strano effetto meteorologico? Solo una bambina conosce la drammatica verità, ha tre anni, si chiama Carrie White e un destino crudele che la accompagna. Carrie cresce, intorno a lei solo angherie, soprusi, prese in giro, violenze e nessuno dalla sua parte. A casa solo angoscia e paura, la madre, ossessionata dalla religione fino al delirio, spesso la rinchiude nello sgabuzzino a chiedere perdono per ogni minima cosa che pensa sia peccato. Ma forse anche per Carrie è arrivato il momento della riscossa, forse non sarà bella, elegante e affascinante ma è pur sempre una ragazza che sogna e che desidera un futuro diverso.

Invitata al ballo studentesco viene eletta reginetta dell’anno, ma un perfido scherzo rovina il grande sogno riversando su tutti, innocenti e colpevoli, la spietata vendetta di Carrie. Sì, lei ha fatto cadere quelle pietre dal cielo e ora è pronta a far scendere l’inferno sulla terra.

L' ho trovato un libro bello e interessante, è molto scorrevole e si legge facilmente, ci sono molti momenti di suspance e una pagina tira l' altra fino alla fine. Personalmente amo il modo di scrivere di Stephen King perciò la scelta del libro è stata ovvia. Lo consiglio vivamente ma, dato l' argomento a mio parere un po' complicato, data la presenza di termini scientifici e ricercati e data la cruenza e la crudeltà di determinate immagini lo consiglierei ad un lettore giovane ma preparato.

Inventa un nuovo titolo

PUNTI DI VISTA./ POINT OF VIEW.

La frase che ti è piaciuta di più

"Vedete, quello che è successo non mi dispiace tanto come pensa la gente. Non che loro lo dicano chiaramente, anzi: sono sempre loro a dire che gli dispiace terribilmente. Questo, di solito, prima di chiedermi l' autografo. Ma si aspettano sempre che tu soffra. Si aspettano che tu pianga sempre, che ti vesta di nero, che tu beva troppo o ti droghi. Gli piacerebbe poter dire, scuotendo la testa: "E' un vero peccato. Ma sapete, con quello che le è successo..." e bla bla bla.
Ma il "mi dispiace" è il pronto soccorso delle emozioni umane.

La musica che metteresti come colonna sonora

una musica malinconica e che metta ansia.

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

La copertina mi spaventa. Penso di averla buttata perchè mi metteva ansia averla in camera. E' un' immagine molto violenta e inquietante e fa capire a cosa sta andando incontro il lettore.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Telecinesi

Se ti va scrivi un messaggio all'autore. Chissà, magari riusciamo a mandarglielo

Amo i tuoi libri. Amo il tuo modo di scrivere: crudele, freddo, realista. Lasci poco all' immaginazione, è tutto lì scritto nero su bianco. Mi piace il modo di affrontare il lato psicologico dei personaggi e mi piace l' inquietudine che i tuoi libri mi lasciano.


Carrie in generale mi è piaciuto. La scorevolezza, tipica della scrittura di King, ti permette di entrare nel libro e in un certo senso viverlo.
Tratta di argomenti un po' macabri, sono presenti scene dure e sanguinose e anche elementi chiaramente fantastici e irreali.
Amante della scrittura di questo autore, la vicenda mi ha tenuto con il fiato sospeso per tutta la durata della lettura, per poi arrivare ad un finale, che personalmente mi ha sorpreso per la sua poco prevedibilità.
Escludendo i personaggi e gli eventi fantastici, questo libro tratta di argomenti attuali, come il bullismo, ingiustificato, nei confronti di Carrie.
Lo consiglio vivamente, non solo agli amanti di King, ma anche agli appassionati di questo genere.
D'altra parte, a chi non è abituato a questo genere, non lo consiglio, data la brutalità di alcune scene.

Inventa un nuovo titolo

CHAMBERLAIN

La frase che ti è piaciuta di più

"Cos'è successo dopo?"
"Dopo? Be', dopo a Chamberlain è arrivato il demonio"

La musica che metteresti come colonna sonora

una musica malinconica

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

Penso che la copertina sia adatta al contenuto del libro, in quanto Carrie emerge dallo sfondo nero ricoperta di sangue, lasciando quindi intendere la sua inquietante solitudine.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

La storia di Carrie


Ottimo libro,coinvolgente e facilmente leggibile;non mi sono annoiato quasi mai.Il libro trasmette molto spesso inquietudine e,all'inizio,ho provato anche un po' di dispiacere per la vita orribile della ragazza;con la colonna sonora del libro ho provato quasi disagio nel leggere il libro.Il libro e piuttosto intenso perché,oltre ad essere a tratti cruento,affronta temi importanti.Mi sento di consigliare questo libro agli amanti dell'horror.

Inventa un nuovo titolo

psycho

La frase che ti è piaciuta di più

"non sappiamo nulla della famiglia perché non e stato possibile interagire con la signora Margaret White".

La musica che metteresti come colonna sonora

carrie soundtrack(trovata su youtube).

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

la copertina rispecchia la storia.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

terribile e macabro

Se ti va scrivi un messaggio all'autore. Chissà, magari riusciamo a mandarglielo

ottimo lavoro,e stata una fortuna che la bozza di questo libro non sia stata buttata via.


Mi è piaciuto molto perchè ti riesci ad immedesimare in uno spettatore che sta assistendo a quella scena .
il libro è molto intenso di significati e Stephen King vuole mandare dei messaggi importanti di vita come che esagerare nelle cose è dannoso.

Inventa un nuovo titolo

La strage di Chamberlain.

La frase che ti è piaciuta di più

La frase che mi è piaciuta di più è: è" il pronto soccorso delle emozioni umane".

La musica che metteresti come colonna sonora

Metterei una canzone che riesca al meglio rappresentare la tristezza che prova il protagonista.

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

La copertina è molto intensa e inquietante perchè dallo sfondo nero appare Carrie con il vestito sporco di sangue .

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

pronto a una storia piena di emozioni


Parto col dire che è il primo libro di Stephen King che leggo, prima ne avevo solo sentito parlare. La mia impressione su 'Carrie' è molto positiva. È un Libro molto coinvolgente, che non vorresti mai finire di leggere. È inquietante, realistico e particolare al punto giusto. È scritto in un modo diverso da tanti altri libri: alternando la storia principale ad altre cose avvenute dopo, dichiarazioni e interviste dei personaggi. Personalmente consiglio questo libro a persone a cui piace il genere, o a cui piace essere un po inquieti.

Inventa un nuovo titolo

The devil's daughter

La frase che ti è piaciuta di più

Quasi nessuno scopre mai che le sue azioni feriscono davvero gli altri. La gente non migliora, diventa solo più furba. Quando diventi più furbo, non smetti di strappare le ali alle mosche, cerchi solo di trovare dei motivi migliori per farlo.

La musica che metteresti come colonna sonora

Slipknot - The Devil in I

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

Azzeccata.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Burning on just like a match you strike to incinerate the lives of everyone you know.


Il periodo dell'adolescenza è fatto di cime e di abissi, tutto dipende da che parte stai.
Se sei dalla parte dei belli e popolari è il periodo più bello della tua vita, se sei invece dalla parte degli introversi e goffi può diventare un incubo che ti segnerà anche in età adulta. Carrie spiega tutto questo in modo semplice e reale, ecco perchè mi è piaciuto tanto questo libro.
Mentre lo leggevo, mi sembrava di correre verso un burrone: prima lentamente senza rendermene conto e poi via via sempre più veloce incapace di fermarmi.
Ho scritto questo perchè il libro è pieno di episodi chiave che ti creano "suspance" e tu non puoi fare altro che tentare di indovinare cosa accadrà.
Il libro è ricco di testimonianze, momenti di narrazione e questa struttura mi ha fatto riflettere a fondo: non mi vergogno a dire che più di una volta ciò che leggevo mi sembrava vero.
Ho amato e capito anche i personaggi che l'autore ha descritto in modo supremo: per Carrie ad esempio in certi tratti provavo empatia e anche se non giustificavo le sue azioni, le capivo.
Io credo che se sei circondato da ogni parte solo dalla crudeltà, puoi anche diventarne parte.

Inventa un nuovo titolo

La rabbia dell'angelo

La frase che ti è piaciuta di più

"L'avevano battuta, l'avevano calpestata e lacerata una volta per sempre.. Era finita"

La musica che metteresti come colonna sonora

Per Elisa Beethoven

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

Secondo me la copertina ha un forte impatto emotivo, ti lascia un senso di inquietudine, paura e mistero.
Vorrei fare i complimenti all'editore per la scelta della copertina in quanto ti induce a prendere il libro e scoprire se ciò che mostra dall'esterno (copertina) si rivela anche nella lettura del romanzo.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

"Non credi nel diavolo? Peccato. Perchè lui crede in te."

Se ti va scrivi un messaggio all'autore. Chissà, magari riusciamo a mandarglielo

Caro Steven, dopo aver letto questo libro ho cominciato ad amarti e a voler leggere tutte le altre tuo opere.


Di solito Stephen King non è uno scrittore che adoro, ma per questo libro è stato diverso. Ho trovato il racconto incalzante e il linguaggio semplice e scorrevole.
Ho apprezzato molto anche le descrizioni che l'autore fa durante la storia: anche se sono molto cruente ed esplicite riescono a farti immaginare tutto perfettamente.

Inventa un nuovo titolo

La ragazza telecinetica

La frase che ti è piaciuta di più

“mi dispiace” è il pronto soccorso delle emozioni umane.” Questa riflessione mi piaciuta molto perchè penso dica la verità: spesso le persone pensano che basti un "mi dispiace" per far dimenticare a qualcuno tutto ciò che gli hanno fatto di male, ma spesso non è abbastanza.

La musica che metteresti come colonna sonora

La canzone che sceglierei è Pentakill - Cull; è un pezzo metal che all'inizio è cupo e malinconico, ma che poi si scatena propio come fa Carrie.

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

La copertina è molto d'impatto secondo me. Ti fa capire perfettamente di cosa tratterà il libro.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

"Libro non adatto ai deboli di cuore; un misto di crudeltà, violenza e sangue scritto dal più grande autore horror di sempre."


Ho trovato il libro più che avvincente. Una trama tremendamente reale e un problema che si è fatto strada fino ai giorni nostri, trattato con la cura che merita. Durante tutto il romanzo si può empatizzare con la protagonista e provare per lei un profondo dispiacere. L'allegoria che rappresenta il carcere in cui vive la ragazza a casa è efficace e ben gestita e i soprusi subiti a scuola sono descritti crudelmente ed è proprio per questo che ti fanno riflettere.

Inventa un nuovo titolo

"L'esplosione di rosso"

La frase che ti è piaciuta di più

"Quasi nessuno scopre mai che le sue azioni feriscono davvero gli altri. La gente non migliora, diventa solo più furba. Quando diventi più furbo, non smetti di strappare le ali alle mosche, cerchi solo di trovare dei motivi migliori per farlo"

La musica che metteresti come colonna sonora

"Control"-Halsey

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

ritengo che la copertina sia una scelta ben calibrata e ti stimola a prendere in mano questo libro e leggerlo.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

"Ogni azione ha una conseguenza uguale e contraria"

Se ti va scrivi un messaggio all'autore. Chissà, magari riusciamo a mandarglielo

Ho gradito molto il romanzo e ho apprezzato il fatto che Carrie sia stato ritratto il suo il lato umano.


Gli aspetti che ho apprezzato molto di questo romanzo sono stati innanzitutto la narrazione veloce che caratterizza il racconto e la quasi totale assenza di lunghe descrizioni. La storia si complica e si espande lasciando poco tempo al lettore per riflettere. Poi un altro aspetto che mi è piaciuto molto è stato l'utilizzo da parte dell'autore di un registro basso e gergale, a tratti anche volgare, che aiuta la comprensione del testo. Infine ho apprezzato molto anche la trama di questo romanzo che, grazie ai numerosi momenti di suspanse, coinvolge molto il lettore; l'ho trovata anche molto originale. Per concludere, è un libro con la giusta dose di tensione e terrore.

Inventa un nuovo titolo

La ragazza venuta dall'Inferno

La frase che ti è piaciuta di più

La frase che mi è piaciuta di più è questa: " Quasi nessuno scopre mai che le sue azioni feriscono davvero gli altri. La gente non migliora, diventa solamente più furba. Quando diventi più furbo, non smetti di strappare le ali alle mosche, cerchi solo di trovare dei motivi miglior per farlo. " Ho scelto questa frase dal libro perché descrive uno degli argomenti centrali e più importanti del romanzo: il bullismo e la crudeltà di coloro che se la prendono con i più deboli.

La musica che metteresti come colonna sonora

Led Zeppelin- Immigrant Song

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

Penso che la copertina del libro sia stata scelta molto bene. Su di essa sono rappresentati i due pilastri centrali del romanzo, cioè la protagonista Carrie e la paura percepita dal lettore.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

" Nessuno è più al sicuro ormai, Carrie è furiosa e userà il suo potere per creare orrore, distruzione e morte."

Se ti va scrivi un messaggio all'autore. Chissà, magari riusciamo a mandarglielo

Molto bravo! Questo libro, oltre ad essere un classico horror molto famoso, parla anche di argomenti molto importanti e delicati che all'epoca della sua stesura non venivano trattati come invece succede oggi. Quindi è proprio questo che deve essere riconosciuto all'autore: la sua abilità di anticipare i tempi e di saper trattare questi argomenti con precisione e sensibilità.


Gli aspetti che ho apprezzato molto di questo romanzo sono stati innanzitutto la narrazione veloce che caratterizza il racconto e la quasi totale assenza di lunghe descrizioni. La storia si complica e si espande lasciando poco tempo al lettore per riflettere. Poi un altro aspetto che mi è piaciuto molto è stato l'utilizzo da parte dell'autore di un registro basso e gergale, a tratti anche volgare, che aiuta la comprensione del testo. Infine ho apprezzato molto anche la trama di questo romanzo che, grazie ai numerosi momenti di suspanse, coinvolge molto il lettore; l'ho trovata anche molto originale. Per concludere, è un libro con la giusta dose di tensione e terrore.

Inventa un nuovo titolo

La ragazza venuta dall'Inferno

La frase che ti è piaciuta di più

La frase che mi è piaciuta di più è questa: " Quasi nessuno scopre mai che le sue azioni feriscono davvero gli altri. La gente non migliora, diventa solamente più furba. Quando diventi più furbo, non smetti di strappare le ali alle mosche, cerchi solo di trovare dei motivi miglior per farlo. " Ho scelto questa frase dal libro perché descrive uno degli argomenti centrali e più importanti del romanzo: il bullismo e la crudeltà di coloro che se la prendono con i più deboli.

La musica che metteresti come colonna sonora

Led Zeppelin- Immigrant Song

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

Penso che la copertina del libro sia stata scelta molto bene. Su di essa sono rappresentati i due pilastri centrali del romanzo, cioè la protagonista Carrie e la paura percepita dal lettore.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

" Nessuno è più al sicuro ormai, Carrie è furiosa e userà il suo potere per creare orrore, distruzione e morte."

Se ti va scrivi un messaggio all'autore. Chissà, magari riusciamo a mandarglielo

Molto bravo! Questo libro, oltre ad essere un classico horror molto famoso, parla anche di argomenti molto importanti e delicati che all'epoca della sua stesura non venivano trattati come invece succede oggi. Quindi è proprio questo che deve essere riconosciuto all'autore: la sua abilità di anticipare i tempi e di saper trattare questi argomenti con precisione e sensibilità.


"Carrie" è un romanzo catalogato nelle storie horror, ma è lampante che di elementi prettamente horror non c'è il riscontro. Il vero punto cardine della vicenda è l'isolamento,la tendenza degli altri a umiliare e deridere chi non è uguale. Carrie,costantemente,con i suoi sguardi e i suoi comportamenti chiede silenziosamente aiuto,costringendo il lettore a riflettere. King ci lascia un importante monito e molto materiale sul quale riflettere: è un bene che le persone reali assimilabili a Carrie non abbiano mezzi "soprannaturali" ,perché sennò ci sarebbero massacri indicibili a causa della delusione e del rancore represso che può crescere in queste persone.
Carrie è semplicemente la rivincita dell'umiliato,la violenta rivendicazione di diritti costantemente negati, e che però travalica pericolosamente l'incolumità degli altri, non facendo sconti a nessuno.
Anche Sue Snell (probabilmente l'unica del romanzo con un vero senso di umanità e di vergogna) pagherà un suo scherzo verso Carrie.
King alterna fasi di narrazione con estratti di libri e di giornali successivi, talvolta anche di molti anni,all'arrivo del demonio a Chamberlein. Devo dire che non ho apprezzato questa scelta dell'autore di alternare la narrazione in terza persona a "estratti" di articoli di giornale o di inchieste che peraltro anticipano i fatti e anche il finale. Comunque bisogna considerare che è il primo romanzo ,molto breve,di King,e fortunatamente ne ha avute di occasioni per affinare il suo stile e le sue storie. Forse il film del 1976 mi darà più soddisfazione...
Un altro punto debole è la previsione, quasi immediata, delle fasi conclusive del romanzo,ma il fascino e la potenza evocativa della storia di Carrie White rendono questo romanzo avvincente.
È descritto molto bene il contesto familiare e sociale (la scuola) che spinge la protagonista all'estremo epilogo.

Inventa un nuovo titolo

Anima in guerra/La ragazza che non perdonò -perdona

La frase che ti è piaciuta di più

Quasi nessuno scopre mai che le sue azioni feriscono davvero gli altri. La gente non migliora, diventa solo più furba. Quando diventi più furbo, non smetti di strappare le ali alle mosche, cerchi solo di trovare dei motivi migliori per farlo.

La musica che metteresti come colonna sonora

The Kill

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

La copertina è molto avvincente e stimolante.Avrei preferito che fosse messo più in risalto il titolo che il nome dell'autore. (usare un carattere diverso,il nome dell'autore in secondo piano rispetto al titolo, grandezza del carattere inferiore)

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Una vendetta crudele e laboriosa, quello che inizia e non può finire. Carrie ne sa qualcosa./Non voleva perdonare,voleva vendicarsi.

Se ti va scrivi un messaggio all'autore. Chissà, magari riusciamo a mandarglielo

Cercare di focalizzare l'attenzione più sui singoli episodi o vicende con un linguaggio più dettagliato, che sui singoli personaggi,che sono descritti molto dettagliatamente, anche quelli meno importanti,di cui non si ha bisogno di sapere alcuni particolari.
Cercare anche di "alleggerire"il linguaggio in alcune parti ,dove l'autore è crudo e diretto.


Scritto da Stephen King, questo romanzo horror l'ho trovato avvicente.
Trovo che la lettura di questo romanzo sia stata coinvolgente e pieno di sospance fino al triste, inquietante e angosciante finale.

Inventa un nuovo titolo

Flessione

La frase che ti è piaciuta di più

Gesù Cristo mi guarda da là dal muro ma la sua faccia è fredda come pietra, e se mi ama come lei dice, perchè mi sento così sola e infelice?

La musica che metteresti come colonna sonora

Psychosocial-Slipknot

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

Mi piace. Ha scelto bene.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Non ne ho idea.

Se ti va scrivi un messaggio all'autore. Chissà, magari riusciamo a mandarglielo

Tanto non lo farete mai.


Questo è ormai da tempo il mio libro preferito. E' una storia molto interessante che porta il lettore a riflettere sulle azioni che compie ogni giorno, inoltre affronta in modo approfondito uno dei problemi più grandi che molti adolescenti si ritrovano a combattere ossia il bullismo.

Inventa un nuovo titolo

La rivincita.

La frase che ti è piaciuta di più

“Ma quasi nessuno scopre mai che le sue azioni feriscono davvero gli altri! La gente non migliora, diventa solo più furba”

La musica che metteresti come colonna sonora

Suggestions – SYSTEM OF A DOWN

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

Penso che la copertina rispecchi perfettamente il libro.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

"Il male siamo tutti noi"

Se ti va scrivi un messaggio all'autore. Chissà, magari riusciamo a mandarglielo

Bellissimo libro, molto diretto nel linguaggio e chiaro nel messaggio.


Il primo libro di Stephen King ad essere pubblicato è un libro intenso e per niente scontato.
L’'indiscussa protagonista del racconto è Carrie White, una studentessa timida e oppressa dal fanatismo religioso della madre. La ragazza è vittima di atti di bullismo da parte dei suoi compagni per i suoi comportamenti schivi.
Carrie viene descritta con due personalità contrastanti che la rendono interessante e misteriosa.
Da un lato la ragazza presenta un carattere introverso e chiuso, dall'altro invece un carattere forte, legato alla consapevolezza di essere in possesso di poteri, che lei utilizzerà per attuare la sua diabolica vendetta nei confronti dei compagni e della madre.
Ho trovato particolare la narrazione di una delle sopravvissute alla distruzione della scuola, parallela alla situazione di Carrie.
A mio avviso questo libro è molto interessante perché tratta un tema attuale come il bullismo, la piaga della società odierna, sintomo di una sofferenza sociale, che deve essere fermata al più presto.

Inventa un nuovo titolo

I due volti di Carrie

La frase che ti è piaciuta di più

Quasi nessuno scopre mai che le sue azioni feriscono davvero gli altri. La gente non migliora, diventa solo più furba. Quando diventi più furbo, non smetti di strappare le ali alle mosche, cerchi solo di trovare dei motivi migliori per farlo.

La musica che metteresti come colonna sonora

In the end - Linkin Park

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

Penso che la copertina rispecchi a pieno l’'anima logora di Carrie.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Il primo capolavoro del re degli horror.


Nonostante la trama complessa e articolata, è un libro allo stesso tempo coinvolgente e agghiacciante. Con la suspence fa immedesimare il lettore e lo spinge a leggere fino all'ultima riga.

Inventa un nuovo titolo

La ragazza posseduta

La frase che ti è piaciuta di più

"Quasi nessuno scopre mai che le sue azioni feriscono davvero gli altri. La gente non migliora, diventa solo più furba. Quando diventi più furbo non smetti di strappare le ali alle mosche, cerchi solo di trovare dei motivi migliori per farlo."

La musica che metteresti come colonna sonora

Profondo Rosso dei Goblin

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

Rappresenta perfettamente l'idea che l'autore vuole dare del libro e dei suoi contenuti. L'immagine ha catturato subito la mia attenzione, portandomi a leggere questo libro.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Il primo di una lunga serie di successi di Stephen King


“Carrie” è stato una vera e propria rivelazione. Essendo molto attratta dai libri contenenti storie d'amore e fantastici balli di fine anno, ma non volendo comunque rinunciare ad un po’ di horror, questo libro faceva proprio per me. All'’inizio non mi piaceva molto, non capivo la storia e la trama in sé. Successivamente ha iniziato a prendermi. Immedesimarmi nei panni di Carrie mi è piaciuto moltissimo, poiché fin da quando ero piccola mi è sempre piaciuta l’idea di avere degli strani poteri.
Questo libro affronta vari temi, non deve essere interpretato come un libro horror qualunque, ma mantiene sempre presenti i temi del bullismo e del maltrattamento a casa da parte dei genitori o dai parenti. Al giorno d'oggi il bullismo è molto presente in Italia e nel mondo e questo libro fa capire ai ragazzi che lo subiscono che la soluzione non è mai la violenza, ma recarsi da qualcuno che può aiutarti e ai bulli che queste cose non vanno fatte perché potrebbero portare le persone più fragili a compiere gesti folli.

Inventa un nuovo titolo

The bloody Prom

La frase che ti è piaciuta di più

Ma il "mi dispiace" è il pronto soccorso delle emozioni umane.

La musica che metteresti come colonna sonora

"This girl is on fire" di Alicia Keys

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Horror diviso tra il surreale e la realtà, molto avvincente e toccante.


Questo libro non mi è piaciuto affatto a causa delle pagine troppo piene di informazioni che non mi hanno permesso di capire al meglio la storia. Mi è sembrato anche noiso perchè nonostante le pagine siano molto ricche di informazioni la storia non andava avanti.

Inventa un nuovo titolo

La ragazza telecinetica.

La frase che ti è piaciuta di più

Non mi sono piaciute neanche le frasi.

La musica che metteresti come colonna sonora

Una colonna sonora inquietante

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

Non é molto bella.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

"La storia di Carrie White"

Se ti va scrivi un messaggio all'autore. Chissà, magari riusciamo a mandarglielo

/


La storia l'ho trovata bellissima: la cosa che mi ha colpito sicuramente di più è il fatto che gli avvenimenti realmente accaduti non siano poi così tanti ma vengono tutti raccontati in modo molto approfondito e seguendo la versione di tanti personaggi, senza però annoiare grazie alla parlata fluida. Molto originale il modo di dividere i noccioli principali del racconto. Anche se in certi punti si fatica a capire chi stia raccontando cosa fa tutto parte del mistero che ti accompagna fino al termine della storia.

Inventa un nuovo titolo

"Gli occhi di Satana"

La frase che ti è piaciuta di più

"Sarebbe un sollievo poter credere che sia naturale per gli adolescenti andare al salvataggio dell'orgoglio e autostima dell'uccello debole di becco o d'ala con un gesto del genere; ma noi sappiamo bene che non è così. L'uccello più debole non viene sollevato con dolcezza dalla polvere dai suoi simili, ma viene fatto fuori rapidamente e senza pietà."

La musica che metteresti come colonna sonora

It's my life - Bon Jovi

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

Credo che la copertina sia perfetta anche se all'inizio non ci si ritrova troppo tra l'immagine e la descrizione della ragazza poichè per il modo in cui viene "raccontata" ce la si immagina totalmente in un altro modo. Solo alla fine ci si ritrova perfettamente con questa illustrazione.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

"Un romanzo che ti fa riflettere ma che non ti fa annoiare, mano sicura di King."


Libro interessante e con una trama travolgente,con temi molto temporanei.
Il linguaggio è rude e diretto e aiuta la comprensione del testo.
Fa riflettere sulle nostre azioni,sul fatto che potremmo ferire qualcuno senza rendercene conto.
Consiglio il libro agli amanti dell'horror e a chiunque si volesse approcciare alla lettura essendo un testo coinvolgente e di facile comprensione.

Inventa un nuovo titolo

l'altro volto di carrie

La frase che ti è piaciuta di più

Il vero dolore è raro quasi quanto il vero amore

La musica che metteresti come colonna sonora

.

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

Penso che la copertina sia perfetta e che rispecchi al meglio il vero aspetto di Carrie.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

Primo romanzo di Stephen King,un'incubo senza fine


Questo libro mi è piaciuto molto, perché non è un horror come gli altri, infatti tratta di argomenti molto comuni come il bullismo. E' un libro che fa riflettere sulle azioni che si compiono incoscientemente e purtroppo quando ce ne si accorge è già troppo tardi. E c'è sempre chi se ne pente e chi invece no. lo consiglio vivamente a tutti gli amanti dell'horror.

Inventa un nuovo titolo

La figlia del demonio

La frase che ti è piaciuta di più

Quasi nessuno scopre mai che le sue azioni feriscono davvero gli altri. La gente non migliora, diventa solo più furba. Quando diventi più furbo, non smetti di strappare le ali alle mosche, cerchi solo di trovare dei motivi migliori per farlo.

La musica che metteresti come colonna sonora

Mean di Taylor Swift

Cosa pensi della copertina? Vuoi mandare un messaggio all’editore che l’ha scelta?

Molto bella ed appariscente, però cambia da versione a versione.

Inventa una riga come “fascetta pubblicitaria” del libro

"Carrie, un libro che non puoi scordare, un libro che ti farà riflettere su tutti gli errori commessi"